Pescara, nuovi acquisti ancora inutilizzabili

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1243



PESCARA. Proseguono in casa Pescara le difficoltà per quanto riguarda la ratifica dei contratti degli ultimi arrivati del calciomercato estivo.
Ieri il vicepresidente Claudio Di Giacomo ha visto il presidente della Lega di C Macalli. L'incontro pare abbia dato buoni frutti e la soluzione sui transfert potrebbe essere vicina ma, come tutta questa infinita vicenda ci ha insegnato, non bisogna mai dare nulla per scontato.
La fidejussione di 180mila euro sarebbe stata garantita da Di Giacomo, che continua nel suo grande sforzo per risolvere al più presto possibile l'attuale situazione.
Giovedì scorso tutto sembrava risolto salvo poi dimostrarsi il contrario solo 24ore dopo, obbligando i neo acquisti biancazzurri a saltare la trasferta sul campo della Sangiovannese.
Se questo spiacevole tira e molla dovesse prolungarsi ancora a lungo, il rischio concreto consisterebbe nello “stralcio” di tutti i contratti sottoscritti dagli ultimi nove arrivati, lasciando il Pescara fino a gennaio con i soli ragazzi della primavera più l'aggiunta dei vari Indiveri, Fortunato, Romito e Packer. Tra i calciatori bloccati ci sono, tra gli altri, Micco, Diliso, Caracciolo e la punta Sansovini.
Il sodalizio di via Mazzarino, come se non bastasse, rischia inoltre una pesante penalizzazione in punti da scontare quest'anno in classifica.
Nel frattempo continua, per volere dello stesso Pincione, il silenzio stampa di tesserati e calciatori. Quello del Pescara è ormai un record in tutto il panorama nazionale.
Tranne sporadiche dichiarazioni, infatti, il Pescara è in silenzio stampa da quasi un anno.
Infine i giovani biancazzurri torneranno oggi in campo alle 16 allo stadio Adriatico per l'ultima gara del primo turno a gironi della Coppa Italia di C.
L'avversario è la Sangiustese, compagine che milita nel campionato nazionale di serie D. Sarà l'occasione per il tecnico Lerda di impiegare tutti quei ragazzi che, fino ad ora, non hanno ancora trovato molto spazio in campionato. Probabili gli utilizzi dal primo minuto di Aridità, Cani, Vellucci e Scappaticci.

Andrea Sacchini 12/09/2007