Due giovani lancianesi assoldati in serie A dal Siena

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2557



LANCIANO. Si è concluso un importante accordo tra l'associazione sportiva dilettantistica Spal Lanciano con il Siena Calcio che milita in serie A. Sono stati, infatti, ceduti il portiere Mattia Di Vincenzo Mattia, 15 anni ed il centrocampista Nicolas Di Filippo, 14 anni.
Sono stati, inoltre, opzionati da parte della formazione bianconera altri tre ragazzi del settore giovanile della Spal
Lanciano: Luca Verna, classe 1993, Antonio Jr Cialdini, classe 1993 e Alessio Di Santo, classe 1994. Tranne quest'ultimo, che nell'ultimo anno ha giocato da esordienti, già convocato in passato in una selezione nazionale pulcini, tutti i ragazzi interessati all'accordo hanno giocato nella squadra, allenata dal mister Giuseppe Giovannelli, che ha vinto il girone C del campionato regionale giovanissimi 2006-07.
Quest'accordo avrà altre conseguenze, come la partecipazione dell' A.C. Siena al quarto Memorial Ezio Angelucci, dove sarà di nuovo presente anche la Juventus, e la selezione di altri giocatori della Spal Lanciano da parte della società senese.
«Questi risultati», commenta soddisfatta la società, «sono il frutto dell'impegno che la nostra società porta avanti da anni nella scuola calcio e nel settore giovanile».
Ogni anno decine di ragazzi Spal svolgono provini presso le più prestigiose società di serie A e B. «Il nostro interesse è proprio quello di permettere ai ragazzi di Lanciano e del comprensorio frentano di mettersi in luce nei campionati regionali, dove sono presenti ogni domenica gli osservatori delle più importanti società italiane. Noi siamo contenti quando un ragazzo gioca nella nostra prima squadra, che militerà quest'anno di nuovo nel campionato regionale di Eccellenza, ma siamo ancora più soddisfatti quando il nostro lavoro e i nostri ragazzi vengono apprezzati dalle maggiori società italiane».


20/07/2007 10.19