Pallamano A2. La Pharmapiù Sport prepara la prossima stagione

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2073



CITTA' SANT'ANGELO. La società angolana, presieduta da Enio Remigio in questi mesi sta lavorando su diversi fronti, il più importante è quello del rinnovo dei contratti, che si è concluso nei migliori dei modi.
Tutti i giocatori hanno sposato il progetto ambizioso della Pharmapiù Sport, quale il ritorno, in brevissimo tempo in serieA1.
«Il contratto, che la società ha sottoposto ai giocatori», spiega il presidente Remigio, «ha la durata di quattro anni, e pone le basi per un programma a medio termine. Altro fronte di impegno, ma non di minore conto, è la ricerca di un paio di elementi che permetterebbero alla Pharmapiù Sport di tornare ad essere una delle protagoniste del campionato nazionale di A2 maschile del prossimo anno».
Arrivati a Città Sant'Angelo tre Portoghesi, due romeni e due Italiani che stanno cercando di convincere il tecnico De Luca ad inserirli nella sua squadra.
Tra un paio di giorni l'annuncio dei primi acquisti.
Nei giorni scorsi, inoltre è stato siglato per il terzo anno consecutivo dell'accordo di sponsorizzazione, con la Pharmapiù Sport di Gabriele Bankowsky, azienda leader nella produzione e commercializzazione di cassette medicinali.
L'importante accordo tra sponsor principale e la società angolana permette a Remigio e soci di allestire una squadra sicuramente più competitiva che ha la serie ambizione di ripercorrere i fasti sportivi di alcuni anni fa, quando la squadra angolana partecipò alla massima serie di pallamano.

19/07/2007 8.48