E' Matteo Colla il re di Francavilla

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1359

FRANCAVILLA. Il tennista di Parma, Matteo Colla, si è imposto per il secondo anno consecutivo al tennis club La Campagna in occasione del torneo nazionale maschile open da ottomila euro.
In finale ha letteralmente abbattuto Adriano Albanesi, una delle più grandi sorprese dell'intera settimana di gare.
Il punteggio è stato di 6-0, 6-1, troppo netta la supremazia di Colla, che a dire il vero ha anche ottimizzato il vantaggio derivante dalla possibile stanchezza dell'avversario. In semifinale, infatti, Albanesi aveva dovuto soffrire contro Grossi per 6-4, 7-6.
Il numeroso pubblico sugli spalti ha comunque gradito lo spettacolo offerto, fatto soprattutto dalla potenza devastante dei colpi di Colli contro il gioco più leggero e tecnico dell'avversario. Per la prossima stagione, è possibile che l'organizzatore Luciano Leonzio e l'associazione sportiva Tennis Park decidano di portare a Francavilla un evento internazionale. Colla:«Dopo un intervento chirurgico al tendine d'Achille, mi sto riprendendo bene, qui a Francavilla ho trovato la migliore condizione».
Albanesi: «Sì, ero un po' stanco, senza considerare che Colla è un avversario arcigno. Sono contento lo stesso per il mio torneo, un torneo che ritengo tra i migliori in Italia sia a livello organizzativo sia a livello di comunicazione mediatica».

18/06/2007 8.53