Wushu Kung Fu, riconoscimenti per la scuola pescarese e teatina

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2577

PESCARA. La scuola “Centro Studi Wushu Kung Fu Pescara” scrive ancora una pagina della storia delle arti marziali italiane: otto titoli nazionali consecutivi guadagnati a Fiumicino(Roma), il 18 e 19 maggio scorsi.
Un record che la scuola pescarese aveva già infranto lo scorso anno riconfermandolo, così, anche nel 2007. Diciannove gli atleti pescaresi in gara, 20, invece, i riconoscimenti ottenuti, tra i quali 10 medaglie d'oro, 5 argenti, 3 bronzi e due coppe: la prima per la “Scuola campione d'Italia”, ottenuta dal miglior punteggio totale nella specialità “sanda”, e l'altra per la “1° Scuola in assoluto”, ovvero per il maggior punteggio ottenuto da tutti gli atleti partecipanti nelle specialità “sanda” e “semi sanda”.
«Abbiamo confermato un importantissimo risultato», sottolinea il maestro Osvaldo Taresco, preparatore della squadra pescarese, «che pone la nostra scuola in prima linea alle prossime olimpiadi di Pechino 2008, quando si disputerà un campionato parallelo di cui saremo matematicamente partecipi. Nel frattempo», continua il Ct Taresco, «hanno esordito con ottimi successi nuovi atleti. Un vivaio pronto a dare grandi soddisfazioni già dai prossimi campionati del mondo».
Tale risultato, infatti, permette l'accesso di diritto alle qualificazioni per i mondiali di “sanda” che si terranno sempre a Pechino, il prossimo novembre, in cui il maestro Taresco parteciperà nelle vesti di commissario tecnico della nazionale italiana. Un successo che ha regalato ad alcuni giovani pescaresi (Danilo Taresco, Francesco De Tulio, Andrea Eolini, Fabrizio Cortese e Valentina Cuomo) uno stage di 45 giorni presso l'università cinese di wushu, a ChengDu. L'evento è stato patrocinato dal Coni e della federazione ufficiale Fiwuk con sfide hanno impegnato 45 scuole italiane per oltre 160 combattimenti ed un cast di 290 sportivi.

Elenco atleti pescaresi e relative medaglie:

-56kg juniores: Davide Barone(oro);
-60kg seniores: Simona Valletta(argento);
-65kg juniores: Giuseppe Iacovetti(bronzo); -65kg seniores: Alessandro Nisi(oro);
-65kg over 35: Marco De Angelis(oro); -65kg speranze: Fabio Nisco(oro), Simone Buccella(argento);
-70kg juniores: Pierpaolo Luciano(argento), Francesco Percudani;
-70kg speranze: Lorenzo Giancipoli(bronzo);
-75kg seniores: Francesco De Tulio(oro); -75kg speranze:Alessandro Scanu(bronzo);
-80kg seniores: Mirco Fischietti(oro), Roberto Caldari(argento);
-85kg juniores: Marco Sablone(oro); -85kg seniores: Carlo Di Pancrazio(oro), Andrea Di Francesco(argento);
-90kg seniores: Andrea Eolini(oro); +90kg seniores: Andrea Palombo(oro).

22/05/2007 17.14

ATLETI ANCHE DA CHIETI

Da Chieti si è presentata l'Associazione Sportiva Dilettantistica Shaolin Wushu Kung Fu, sotto la direzione tecnica del M° Gianfranco Bianchi, nonché Delegato Provinciale FIWuK CONI, con 5 atleti nelle categorie di Sanda e Semisanda.
I risultati delle due giornate sono stati eccellenti, 3 medaglie d'oro e un argento, i Campioni Italiani nelle varie discipline e categorie sono:

1. Sagazio Antonello, Campione Italiano cat.over 35 cat. Semisanda -75 Kg;
2. Di Nardo Fabio, Campione Italiano cat. seniores + 90 Kg Semisanda;
3. D'Onofrio Emanuele, Campione Italiano cat. Speranze Semisanda -60 Kg.;
4. Bova Vittorio, Medaglia D'Argento cat. Juniores Semisanda -65 kg;
Il prossimo appuntamento vedrà impegnata la società al Campionato italiano di Taolù Ufficiale in data 02/03 Giugno a Firenze.

23/05/2007 9.42