Calcio a 5. Sognando i play-off, domani la Ponzio Pescara contro il Napoli

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

719


PESCARA. La salvezza all'ultima giornata, il passaggio nel primo turno dei play-off contro il Napoli ed ora i quarti di finale contro la Lazio.
E' tutto vero, la Ponzio Pescara è una splendida realtà, inserita con pieno titolo nel meglio del calcio a 5 dello stivale, che sa lottare, soffrire, ma difficilmente alzare bandiera bianca.
Perché questi ragazzi più di ogni cosa, sanno divertire, creare spettacolo, dare emozioni.
Non a caso il PalaRigopiano, teatro delle gesta balistiche del quintetto di Marzuoli, dopo un avvio di campionato per pochi intimi, nelle ultime settimane raggiunge puntualmente le mille unità.
Un successo anche questo che va a testimoniare la bontà del lavoro svolto dallo staff organizzativo della società del presidente D'Angelantonio. L'ostacolo tra la Ponzio ed un eventuale storico approdo alle semifinali scudetto si chiama Lazio Nepi.
Domani gara 1, PalaRigopiano ore 20.00 (ingresso gratuito). Avversario che evoca ricordi agrodolci per quanto riguarda i match della regular season.
Due sconfitte brucianti al termine di prestazioni di spessore che avrebbero meritato miglior sorte, soprattutto nella rocambolesca gara di ritorno, nella quale la Ponzio Pescara ad 1' dal termine conduceva per 3-2, poi qualche errore proprio e non, hanno deciso il match in favore degli uomini di Maurizi.
La squadra dopo la vittoriosa trasferta di Napoli è tornata subito al lavoro, anche per verificare le condizioni degli acciaccati. Per domani Marzuoli dovrebbe contare su tutti gli uomini a disposizione con Neizinho che ha recuperato dai problemi muscolari patiti nella scorsa settimana.

02/05/2007 11.18