Impegno infrasettimanale per il Teramo Basket, stasera a Reggio Emilia

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

598


La 14° giornata di Campionato della Serie A TIM si disputa, con un nuovo turno infrasettimanale, che Bipop Carire Reggio Emilia e Siviglia Wear Teramo, per esigenze strettamente televisive (diretta Sky Sport 2 ore 20,30), affronteranno giovedì 26 aprile, ritardando di un giorno la normale programmazione.
È una gara che è stata già ribattezzata in mille modi, di sicuro nasconde una rilevanza primaria soprattutto da un punto di vista psicologico, oltre che di classifica.
La compagine emiliana viaggia sulle ali dell'entusiasmo, provenendo da ben cinque successi consecutivi (eguagliato il precedente record societario), dopo la sconfitta del 24 marzo scorso, che sembrava averla definitivamente allontanata dalla lotta alla salvezza.
Sospinta dal leader carismatico Marco Carra, dai canestri di Flores e Minard e dalla solidità dei lunghi, la Bipop di coach Menetti (subentrato ad inizio stagione a Renato Pasquali) è, al momento, uno dei team più in salute dell'intero palcoscenico della massima serie cestistica nazionale.
Nel posticipo del PalaBigi, Martinez e compagni, pertanto, dovranno disputare una prova ai limiti della perfezione, fatta di spirito indomito, sacrificio, cuore e attaccamento alla maglia, offrendo il massimo contributo possibile alla causa biancorossa, per la società, per il pubblico di fede teramana (a tal proposito, nonostante il turno feriale, saranno un centinaio i supporters al seguito) ed anche per loro stessi.
Dopo le ultime due sconfitte maturate, infatti, la situazione di classifica si è fatta insidiosa e il team aprutino non può più permettersi di sbagliare.
Il pensiero espresso da coach Bianchi: «Si tratta di uno scontro diretto, di una partita importantissima, ma non dobbiamo dimenticare che ce ne sono altre tre, quindi non si può considerare come la finalissima. È, ad ogni modo, senz'altro un match che ha una rilevanza primaria: saranno quaranta minuti quaranta, in cui dovremo mettere in campo cuore, grinta, concentrazione e spirito di massimo sacrificio, dando il 100% di noi stessi e uscendo dal campo solo dopo aver prodotto il massimo contributo possibile».
In casa Siviglia Wear Teramo, quasi nulle le speranze di recupero di Anthony Grundy, mentre la Bipop dovrebbe presentarsi al completo, forte anche del recente recupero di Giorgio Boscagin.

I precedenti sono leggermente a favore di Teramo che, in Serie A, conduce per tre successi a due, l'ultimo dei quali conquistato all'andata per 86-60
Sarà, questa, una gara diversa dalle altre per Mike Bernard: il centro biancorosso di Manchester, infatti, per l'occasione, festeggerà i 100 gettoni di presenza in Serie A.
Per la gara Bipop Carire Reggio Emilia - Siviglia Wear Teramo, sono stati designati gli arbitri:
- Guerrino CEREBUCH di Trieste;
- Dino SEGHETTI di Livorno;
- Marco GIANSANTI di Roma.

Radiocronaca diretta della gara sulle frequenze di RTIN Radio (anche in web www.rtinradio.com)
26/04/2007 8.28