Il Giulianova cede di schianto (0-3) al Conero di Ancona

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

866


ANCONA. Il Giulianova, malgrado la generosità messa in campo dai propri giovani lungo tutto l'arco dei novanta minuti di gioco, cede ad Ancona con il risultato di 3-0. Atmosfera spettrale al Conero con soli 1222 spettatori presenti. La grande differenza, oltre alla diversa caratura tecnica delle due compagini, l'hanno fatta soprattutto le motivazioni. Il Giulianova è già matematicamente in C1 mentre dal canto loro i marchigiani, ora penultimi a 29 punti, cercano il miglior piazzamento possibile nella zona play-out. I giuliesi tengono bene il campo per i primi venti minuti difendendosi con ordine, poi arriva il punto del vantaggio dei dorici realizzato da Staffolani su calcio di rigore da lui stesso procurato. La gara prosegue a ritmi molto blandi fino al 40esimo del secondo tempo. Il minuto in cui l'Ancona chiude definitivamente il match. Fino ad allora da ricordare c'è solo qualche timida conclusione da fuori area. Mendil vede Visi appostato troppo fuori dai pali e sigla il punto del 2-0 con un preciso pallonetto dai trenta metri, che si infila alla destra del portiere giallorosso. Decimo sigillo stagionale per l'ex giocatore di Salernitana e Spezia. Il Giulianova si sbilancia alla ricerca del gol della bandiera e offre il fianco al micidiale contropiede dei dorici, che triplicano le marcature. Mendil trova il corridoio giusto per Docente che, appena fuori area, fredda Visi con un preciso diagonale. Il risultato è troppo pesante per i ragazzi di mister Zucchini, ma le lacune tecniche di un organico non all'altezza della serie C1 sono difficilmente superabili solo con il semplice impegno. A questo punto non resta che onorare questo campionato fino in fondo, nella speranza di un eventuale ripescaggio.

ANCONA-GIULIANOVA, IL TABELLINO
Ancona (4-3-1-2): 1 Zomer, 2 Masiero, 3 Mammarella, 4 D'Aniello (30'st 15 Ceccobelli), 5 Specchia, 6 Langella, 7 Rizzato, 8 Borgese (14'st 14 Teodorani), 9 Nassi (21'st 18 Docente), 10 Mendil, 11 Staffolani. A disposizione:12 Farelli, 13 Abbate, 16 Mancinelli, 17 Magi. All.:Sig.Francesco Monaco.
Giulianova (4-4-2): 1 Visi, 2 Ukah, 3 Piva, 4 Corsi, 5 Baldini, 6 Ciminà, 7 Croce (36'st 17 Francia), 8 Palladini, 9 Antenucci, 10 Sarno (11'st 18 Genchi), 11 Mariani (11'st 15 Scartozzi). A disposizione:12 Ivaldi, 13 Ippoliti, 14 Latini, 16 Stillo. All.:Sig. Vincenzo Zucchini.
Marcatori: 20'pt Staffolani (r); 39'st Mendil; 46'st Docente.
Arbitro: Sig.Giuseppe Sguizzato di Verona.
Angoli: 6-4.
Ammoniti: 16'pt Borgese; 11'st Croce; 31'st Teodorani; 42'st Mendil.
Spettatori: spettatori 1222 (212 paganti, 1010 abbonati) per un incasso di 7056,88 euro (incasso paganti 2123 euro, rateo abbonati 4933,88 euro).
Andrea Sacchini 23/04/2007 7.58