Pallamano A2, la Pharmapiù incontra in casa la Mantini Chieti

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

787

Partita di pallamano dalle forti emozioni tra la Pharmapiù Sport Città Sant'Angelo e il Cus Mantini Chieti nell'ottava giornata di ritorno del campionato di A2 di pallamano.
L'incontro verrà disputato oggi pomeriggio alle 18 presso il Palacastagna di Città Sant'Angelo di via Alzano con ingresso gratuito e sarà diretto dalla coppia Morale e Ricciardi.
I padroni di casa, guidati da De Luca e Forcella, consapevoli della propria forza e dal fattore campo vorranno conquistare i tre punti in palio perché convinti di attraversare un buon momento di condizione, infatti, sono reduci da una importante vittoria sulla terza forza del campionato, il Campobasso e da una buona prova, persa di misura sabato scorso, contro la quarta forza, il Semat Fondi.
Anche il Cus Chieti di Franco Chionchio farà visita alla Pharmapiù Sport con il fermo intento di vincere il match e rimanere ben saldo in seconda posizione di classifica, che le permette di aspirare ad un eventuale ripescaggio in A1, nel caso una squadra rinunciasse alla serie.
Sicuramente ci potrà assistere ad una buona scuola di pallamano e ad uno spettacolo degno di nota con in cattedra atleti del calibro di Rossetti e Maksene, tra le file del Cus Chieti e gli spumeggianti “campioni in erba” della Pharmapiù quali Gabriel Manuel e Mauro Martellini.
Qualche problema di formazione per la compagine pescarese, infatti il centrale Marcello Gabriele si è allenato poco, sia per un'influenza che lo ha tormentato per due settimane e sia per alcuni impegni professionali che lo hanno tenuto lontano dagli allenamenti. Atteso il pubblico delle grandi occasioni che sicuramente faranno sentire la propria voce incitando particolarmente gli orange di casa della Pharmapiù Sport.

20/04/2007 8.31