Serie A2 Pallamano. La Pharmapiù Sport ci prova contro la capolista Ambra

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

887

Serie A2 Pallamano. La Pharmapiù Sport  ci prova contro la capolista Ambra
Questo pomeriggio alle ore 18 presso il Palacastagna di via Alzano match clou della 15^ giornata tra gli orange del Città Sant'Angelo e la capolista Ambra di Poggio a Caiano.
Chiamati ad arbitrare l'importante partita la coppia esperta Marcelli e Marcelli.
I toscani stanno viaggiando come un treno e si candidano prepotentemente per la promozione diretta in serie A1.
Per loro l'unica nota negativa sino ad oggi è stata la brutta sconfitta rimediata contro il Cus Chieti.
Infatti, l'Ambra, allenata dal tecnico italoargentino Sergio Cavicchiolo, alcune settimane fa subì una pesante sconfitta dal suo ex compagno di squadra in nazionale, ora tecnico dei teatini Franco Chionchio.
Nel girone di andata la Pharmapiù Sport uscì onorevolmente sconfitta dalla trasferta toscana con sei reti di scarto ma come oggi ricorda il tecnico Forcella, la vittoria arrivò solo negli ultimi minuti di gara.
Tutti disponibili i giocatori angolani che in settimana oltre alle normali sedute di allenamento hanno giocato una buona partita contro la Proger Pescara.
Intanto, dopo la cocente sconfitta di sabato scorso ad opera dell'Ascoli, martedì scorso si è avuto l'incontro tra la società del presidente Enio Remigio e i suoi giocatori.
Durante il colloquio la società angolana ha chiesto ai propri ragazzi di conquistare una piazza più consona alla attuale, convinta che la rosa attuale possa esprimersi su migliori livelli.
I giocatori dal canto loro hanno dato la loro totale disponibilità al raggiungimento degli obbiettivi societari. Nella partita odierna la Pharmapiù Sport spera che finalmente ci sia il pubblico delle grandi occasioni ricordando anche che l'ingresso al palazzetto dello sport è gratuito.

16/03/2007 9.42