Equitazione, riconoscimento piemontase per l’amazzone aquilana Elisa Splendiani

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3936

Equitazione, riconoscimento piemontase per l’amazzone aquilana Elisa Splendiani

TORINO. Organizzato dall'associazione Amazzoni.it, con il patrocinio della Regione Piemonte, della Provincia di Torino, del Comune di Torino, del Coni Piemonte, del Centro Sportivo Educazione Nazionale e dalla Federazione Nazionale Tiro con l'Arco, si è svolto alcuni giorni fa il 1° Premio Nazionale Donne nello Sport.
La manifestazione, che non ha precedenti, è stata accolta con favore da tutto il mondo sportivo nell'anno dedicato alle Pari Opportunità.
Hanno partecipato alla manifestazione campioni sportivi del calibro di Alessandro Del Piero e Stefania Belmondo oltre a numerosi giornalisti di fama nazionale. Le atlete candidate nelle varie categorie sono giunte da tutta Italia dando particolare lustro alla manifestazione e rendendola particolarmente interessante.
Nell'ambito di tale manifestazione è stata premiata, nella categoria Giovani Promesse l'amazzone aquilana Elisa Splendiani, classe 1991, notata nelle competizioni nazionali per l'eleganza e la fermezza con cui affronta i Concorsi di Equitazione nella specialità del Salto ostacoli. La giovane atleta , del Centro Ippico Aterno di L'Aquila, dopo aver ringraziato gli istruttori Elio Ballestrazzi e Gianluca Brugnoli e la propria famiglia, ha auspicato la realizzazione anche in Italia di centri sportivi specializzati direttamente collegati con Istituti di Istruzione in modo tale da poter coniugare gli impegni scolastici con quelli sportivi, senza dover trascurare gli uni o gli altri.

22/02/2007 9.39