CariChieti – Barletta, al PalaCus2 per il testa-coda

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1001

Nuovo appuntamento casalingo per la CariChieti che domani (domenica ore 18 PalaCus2) ospita il Barletta. I teatini sono reduci dalla sconfitta di Bisceglie, risultato che non ha compromesso in nessun modo le ambizioni di primato del team del presidente Di Cosmo. L'incontro di domani col Barletta è il classico testa-coda, una di quelle partite comunque da non sottovalutare. La formazione pugliese ha da poco prelevato dal Lucera l'ala Donato Zecchino: si tratta di un ritorno visto che il giocatore, ottimo realizzatore, ha già vestito la canotta del Barletta nella passata stagione, creando non pochi grattacapi alla difesa teatina.
In casa Chieti, Max Macaro e compagni sono reduci da una settimana difficile caratterizzata da attacchi influenzali e piccoli problemi fisici. Dovrebbero essere comunque tutti a disposizione; scenderanno in campo in non perfette condizioni Mariani, Vasile, Macaro e Angelucci. Ha intanto ripreso a correre Massimiliano Ciampaglia, sulla via del pieno recupero. La CariChieti ha, sulla carta, il calendario più favorevole fra le pretendenti al primo posto: il prossimo scontro diretto è previsto per l'ultima giornata, in trasferta a Pescara. Prima di quella data le sfide più difficili saranno la trasferta di Foggia ed il match casalingo contro Lucera.
CARICHIETI: Montuori, Leombroni, Cinalli, Gialloreto, Rhodes, Angelucci, Macaro, Mariani, Gori, Vasile. Coach: Romano.
BARLETTA: Piazzola, Degni, Nesti, Chiandetti, Rosito, Di Corato, Marinacci, Romito, Arbore, Zecchino. Coach: Degni.
Arbitri: Fasulo Stefano e Conte Angela di Potenza.
17/02/2007 12.06