La Water Polis alle Naiadi contro l’Imperia

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1434

PESCARA. Il secondo impegno interno consecutivo la Humangest Water Polis Pescara lo giocherà oggi (sabato, Naiadi, ingresso gratuito, arbitri Daniele e Perugino) contro l'Imperia, la formazione-rivelazione di questo inizio di campionato.
Purtroppo i pescaresi dovranno farlo avendo perso il primo, la settimana scorsa contro il Vallescrivia, e purtroppo dovranno ancora fare a meno di Dragan Medan, come del resto sta capitando dall'inizio della stagione a causa del bruttissimo infortunio alle costole rimediato nel match contro il Quinto.
Il mancino croato è stato operato al polmone (bolla enfisematosa gigante del lobo inferiore del polmone sinistro) mercoledì pomeriggio nel reparto di Chirurgia toracica dell'Ospedale civile di Pescara dal professor Lococo. L'intervento è stato complesso, ma è riuscito perfettamente e Medan potrebbe tornare in acqua tra un mese.
In questi giorni tutti i compagni di squadra della Humangest, la dirigenza e lo staff medico si sono stretti attorno allo sfortunato pallanuotista.
Medan ha già rilasciato alcune dichiarazioni da vero combattente: “E' stato un brutto momento, ma ora sono contento perché so che tornerò più forte di prima. Mi dispiace soprattutto perché non sono riuscito a dare una mano alla mia squadra, però il campionato è lungo e non dobbiamo arrenderci di fronte alle prime difficoltà. Ci manca qualche punto perso per strada, spesso purtroppo siamo stati danneggiati anche dalle direzioni arbitrali”.
Il coach biancazzurro Maurizio Gobbi avrà quindi qualche problema di formazione, però in compenso recupererà Francesco Barbuscia.
Il match con l'Imperia sarà molto importante ai fini della lotta alla salvezza, anche se allo stato attuale la formazione neopromossa allenata da Stefano Piccardo appare in uno stato di grazia e staziona nei piani alti della classifica.
Si preannuncia comunque una partita dai ritmi molto alti, visto che entrambe le compagini basano buona parte della loro forza sul nuoto e sulla brillantezza dei giocatori.
La partita è stata anticipata alle ore 16 e verrà trasmessa come sempre su www.pandla.tv.

17/02/2007 9.33