Volley. La finale della Tim Cup A2 a Roseto

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

862

ROSETO. La final four di Tim Cup A2 si disputerà a Roseto, al Pala Maggetti. L'organizzazione sarà a cura dell'associazione Abruzzo Volley che ha sostenuto sin da subito la candidatura avanzata dalla Pallavolo Pineto presso la Lega.
«Siamo onorati della preferenza accordataci» questo il commento a caldo del presidente Benigno D'Orazio, che ha poi dichiarato: «Sentiamo il peso della responsabilità per l'allestimento di questo evento prestigioso, e contiamo di non deludere le attese. Voglio ringraziare l'Amministratore Delegato della Lega, il Dott. Massimo Righi e l'intero Consiglio d'Amministrazione per aver deciso a nostro favore. Ringrazio altresì i Presidenti delle altre società per la sensibilità mostrata anche in questa occasione”. “Sicuramente – ha proseguito il presidente D'Orazio – la scelta è stata favorita dalla bellezza dell'impianto di gioco, dalla posizione geografica centrale e dall'ottima ricettività alberghiera della zona».
Il prossimo 10 febbraio dunque si darà inizio alla manifestazione con il programma delle semifinali : Framasil Pineto - Materdomini Castellana e Famigliulo Corigliano - Sparkling Milano. Il clou dell'appuntamento si avrà ovviamente il giorno successivo, al momento della consegna della Coppa alla formazione vincitrice.
La società, a partire dal presidente Benigno D'Orazio, ringrazia l'Amministrazione Comunale di Roseto, guidata dal sindaco Franco Di Bonaventura per la vicinanza, la passione e la sensibilità mostrata ancora una volta nel trasformare in realtà il sogno di portare la nostra regione sempre più sulla ribalta nazionale della pallavolo ed esprime la propria gratitudine nei confronti della Pallacanestro Roseto che ha ceduto il proprio impianto per ospitare la Final Four.
La TIM CUP A2 offrirà una enorme visibilità a tutto il movimento del volley in Abruzzo che sta progressivamente crescendo anche grazie ai successi inanellati sinora dalla Pallavolo Pineto.
Per la Framasil è un ritorno nella struttura dove è ricominciata l'avventura in serie A dopo 20 anni, in quella che è stata la casa della squadra fino all'inaugurazione di quel piccolo gioiello chiamato Pala Mercatone Uno.
Il Pala Maggetti nel recente passato ha ospitato i gialloblu nella cavalcata trionfale di serie B1 e nella Coppa Italia di categoria oltre ad aver accolto la nazionale di Montali per l'incontro di World League fra Italia e Bulgaria e la gara di Supercoppa Italiana fra Treviso e Cuneo. Insomma un palcoscenico degno di uno spettacolo di serie A.

19/01/2007 11.14