La CariChieti ospita il Foggia

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1242



CHIETI. Caccia aperta alla settima vittoria consecutiva, ma la CariChieti dovrà fare i conti con il Foggia, neopromossa in C1 che sta facendo molto bene in questo campionato. Appuntamento fissato per domenica 3 dicembre (ore 18) al PalaCus2 di Santa Filomena. Dodici punti in classifica per i dauni, due in meno della formazione teatina che guida il raggruppamento G di C1 insieme al Bari. Il quintetto pugliese può contare su diversi elementi di spessore: miglior marcatore della squadra è Nicola Padalino, ala di 195 centimetri, ottimo rimbalzista; fa parte del quintetto anche la coppia ex Ceglie, Gallo – Passante che sta facendo molto bene in questo campionato. Completano i primi cinque la guardia Simone Albana, compagno del nostro Vincenzo Vasile a Porto Empedocle, e Luca Vigilante. Come alternative coach Marra può contare sul pivot Davide Salvatore e l'ala Giampaolo Xillo, conosciuti in Abruzzo per aver indossato le maglie di Torre, Pescara e Atri. La CariChieti si presenta al gran completo avendo recuperato anche l'infortunato Vasile. In crescita William Rhodes, autore di una prova positiva domenica scorsa a Campobasso. Ballottaggio per gli ultimi posti da under: si giocano due maglie Cinalli, Leombroni e Mancini. Una vittoria porterebbe a 7 i successi consecutivi del team teatino.

CARICHIETI: Ciampaglia, Leombroni (Cinalli), Mancini, Gialloreto, Rhodes, Angelucci, Macaro, Mariani, Gori, Vasile. Coach: Romano.
FOGGIA: Albana, Gallo, Vigilante, Padalino, Milani, Passante, Xillo, Salvatore, Ferramosca, Alvisi. Coach: Marra.
Arbitri: Tosi di Recanati e Mattioli di Potenza Picena.

02/12/2006 11.58