Pallavolo. La Framasil conquista i tre punti in trasferta

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1085

La Framasil conquista altri tre punti espugnando il Pala A&B di Cavriago, mantenendo il suo ritmo esterno.
La vittoria per 3 set a 1 non deve però ingannare, i gialloblu hanno sofferto per aver ragione di una squadra che si è dimostrata di grande valore. L'assenza per infortunio dell'opposto brasiliano Bergamo è stata ottimamente compensata dalla bella prestazione dell'italo cubano Angel Beltran, cui hanno dato un supporto eccezionale in attacco i due centrali Max Russo ed Emanuele Sborgia. Una partita difficile da interpretare, con gli ospiti in grado di dominare nel primo parziale per poi incepparsi nel secondo set e rimettersi faticosamente in moto col passare dei punti. Fracascia riesce a caricare nel modo giusto i suoi ragazzi che lo ripagano strappando i break nei momenti cruciali del match.
La cronaca vede all'avvio la Framasil particolarmente fallosa al servizio, al termine del set si conteranno ben 4 errori. In compenso si assesta nella parte terminale del parziale il servizio, con Pineto che tira due ace sul finale e mura alla perfezione.
Chi si attende un match in discesa viene prontamente smentito dall'Edilesse. Kirchein mette giù una valanga di palloni e gli ospiti faticano a ritrovare le scelte esatte a muro. La battuta della Framasil non punge, consentendo a Cavriago di ottenere a fine parziale una ricezione sontuosa che permette al neo acquisto Modica (all'esordio in maglia giallonera per sostituire l'infortunato Giumelli) di smistare con lucidità in attacco.
Nel terzo set regna un grande equilibrio, si va avanti punto a punto, fino allo strappo decisivo con Beltran che innesta il turbo al servizio. Tra ace e battute vincenti mette in crisi la ricezione avversaria e traccia il solco con il quale, si giunge al 25-23 finale.
Nel quarto parziale si assiste la Framasil non sfrutta a dovere il contrattacco e si deve affidare nuovamente al muro ed alla difesa eccezionale di Matteo Cacchiarelli per tenersi sopra nel punteggio. Il protagonista assoluto del frangente è Max Russo. I suoi primi tempi cadono in sequenza e per il Pineto giunge la vittoria per 25 a 21.
Si torna a casa con i tre punti, e si issa al terzo posto in solitario. Il modo migliore per prepararsi alla grande festa sotto i riflettori di Sky, sabato 18 novembre alle 18, in diretta dal Pala Mercatone Uno di Pineto.

TABELLINO INCONTRO EDILESSE CAVRIAGO – FRAMASIL CUCINE PINETO 1 - 3 (21-25, 25-20, 23-25, 21-25)
Durate set: 23', 23', 27', 26' .
Edilesse Cavriago: Luppi 2, Reggio, Cerofolini, Stagni 4, Modica 1, Bassoli 7, Armeti 4, Speringo, Gil 17, Bonini 3, Kirchein 28, Peli (L). All. Benedetti.
Framasil Cucine Pineto: Guidone, Medori, Leone, Mancini, Ronaldo 1, Sborgia 16, Beltran 16, Russo 13, Bergamo, Cacchiarelli (L), Zago 13, Baldasseroni 10. All. Fracascia.
Arbitri Trevisan e Rusalen della sezione di Treviso.
Battute (errori/punti) Edilesse Cavriago 17/6, Framasil Cucine Pineto 11/4.
Muri punto: Edilesse Cavriago 4, Framasil Cucine Pineto 10.
13/11/2006 9.51