Calcio a 5. La Ponzio Pescara sabato contro la Legea napoli

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1048

Trasferta campana per la Ponzio Pescara Sport Five che nella 5° giornata del girone d'andata del massimo campionato di calcio a 5 farà visita alla Legea Napoli (sabato ore 16.00).
La squadra del tecnico Marzuoli, dopo il rovescio di Arzignano della settimana scorsa è pronta al riscatto e il match in terra campana riveste una doppia importanza vista la posizione in classifica dei partenopei che precedono in classifica la Ponzio di una sola lunghezza.
Sicuro assente tra le fila pescaresi sarà il capitano Fabiano Di Muzio fermato dal giudice sportivo per un turno.
Buone nuove invece arrivano dall'infermeria: Bortolon ha smaltito i postumi dello stiramento al tendine della caviglia ed ha lavorato con il gruppo a pieno regime, Rosinha (problemi all'adduttore) stringerà i denti e sarà della partita, stesso dicasi per Bonvin, che ad inizio settimana accusava dolore all'anca (frutto di un scontro di gioco in allenamento), problema anche questo risolto.
«Siamo pronti, abbiamo lavorato bene in settimana – dice il laterale biancazzurro Giuseppe Repetto -. Dovremo cercare di essere concentrati dal 1' al 40', evitando cali di tensione».
Repetto presenta così il Napoli. «Lo abbiamo visto nel precedente impegno a Montesilvano. Credo che in casa sia una squadra diversa. Il campo di gioco è stretto, ci aggrediranno molto alti e noi dovremmo essere bravi a saper uscire fuori dalle situazioni di pressing. A livello di individualità dovremo stare attenti al pivot Diogo, elemento determinante nell'economia del loro gioco, e a Rodrigo Bretoni uno dei migliori interpreti del campionato del ruolo di ultimo».
Dopo l'impegno di sabato, il campionato di serie A1 osserverà un turno di riposo. Si tornerà sui campi il 28 ottobre con la Ponzio Pescara Sport Five che tornerà a giocare tra le mura amiche in un altro match delicato in chiave salvezza contro la Romagna calcio a 5.

12/10/2006 12.18