Pallanuoto Pescara, riprendono oggi gli allenamenti

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1080

Riprende ufficialmente la preparazione della squadra di pallanuoto, in vista di un nuovo campionato di serie A2/M.
La formazione allenata da Maurizio Gobbi si ritrova oggi pomeriggio alle Naiadi e lo fa, in questa prima fase, con una rosa allargata a venti unità che, col passare delle settimane, si ridurrà fino a essere composta da coloro i quali faranno parte a tutti gli effetti della prima squadra.
Le principali novità sono tre: il portiere Paolo Bocchia, il mancino Dragan Medan e il difensore Francesco Barbuscia.
Bocchia è un portiere di grande esperienza maturata in quindici anni consecutivi di serie A1, proviene dal Catania e dovrebbe dare una sicurezza in più al reparto difensivo; Medan è croato, è un sinistro dalla potenza devastante che colmerà la carenza in quel ruolo palesata nella passata stagione; quello di Barbuscia è un ritorno, visto che il difensore è pescarese e nella passata stagione ha vissuto una pagina sportiva molto interessante all'estero, in Australia..
La rosa si è arricchita anche di alcuni giovani, quali Davide Giordano e Cristian Amoroso.
Rosa della quale non faranno più parte l'ungherese Miki Bereczki, il centro Giampaolo D'Amario, il mancino Filippo Reviglio e il centroboa Alessandro Nerone.
Gli stranieri saranno quindi il confermato montenegrino Vladimir Latkovic, al terzo anno a Pescara, e il croato Dragan Medan.
Gli obiettivi?
«Nella speranza di poter vivere una stagione tranquilla, ovvero senza i gravissimi problemi delle Naiadi subiti la scorsa stagione», fanno sapere dalla società, «l'obiettivo sarà di salvarsi bene e magari puntare alla parte medio-alta della classifica».

02/10/2006 11.06