Il Giro d'Italia a Vela fa tappa ad Ortona

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1536

Dopo le bici anche le barche a vela nel loro giro intorno alla penisola si fermeranno in Abruzzo.
Sarà grande festa infatti il prossimo 12 luglio ad Ortona per la tappa abruzzese del XVIII Giro d'Italia a Vela. La competizione partirà da Rosignano il 20 giugno e circumnavigherà la penisola italiana arrivando ad Ortona il 12 luglio, per ripartire il 14 alla volta di Ancona.
Il Giro si concluderà a Lignano il 22 luglio.
«Le barche in gara», ha spiegato o skipper Cino Ricci che ha presentato l'evento, «sono 14, tutte monotipo denominate G 34. Sono lunghe 10,20 metri e sono state disegnate appositamente per il giro da un team di architetti francesi. Ogni barca porta il nome di una città e gli equipaggi sono formati da 6 velisti. Quello primo in classifica indossa la maglia rosa come il giro in bici ( infatti lo sponsor è proprio La Gazzetta dello Sport)».
Le barche arriveranno ad Ortona provenendo da Brindisi e sarà la tappa più lunga dell'intero giro.
Il giorno dopo è prevista una regata (sempre delle barche in gara) nello specchio di mare antistante la città.
Le barche saranno ormeggiate nel porto vecchio di Ortona (zona statua di S. Tommaso) «perchè si dia più visibilità alla città», ha chiarito il sindaco Nicola Fratino.
Poche le autorità intervenute in occasione della presentazione ufficiale della tappa ortonese.
I circoli locali sono stati presenti nella figura del presidente della Lega navale, mentre il Circolo Velico era rappresentato dalla scuola di vela “Via col… vento”.


10/06/2006 8.48