Giornata dello sport, domenica la prima edizione del triathlon "Maremonti"

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1228

Si terrà domenica, 4 giugno, la prima edizione del triathlon olimpico “Maremonti” organizzato dall'assessorato provinciale allo Sport, guidato da Paolo Fornarola, e dal comitato provinciale del Coni presieduto da Giovanni Cornacchia, in collaborazione con l'associazione dilettantistica “Pescara Triathlon” che fa capo a Fabrizio Palladinetti.
L'iniziativa, presentata questa mattina in Provincia, coincide con la quarta giornata nazionale dello sport. La partenza è alle 10 dalla nave di Cascella a Pescara (ritrovo alle 8). Gli atleti inizieranno la competizione sportiva con un chilometro e mezzo di nuoto, dato da due giri da 750 metri nel tratto di mare antistante la Nave di Cascella. Usciti dall'acqua, tolte le mute e saliti in sella, partiranno per i 40 chilometri in bicicletta, attraversando il territorio di Spoltore, Cappelle sul Tavo, Collecorvino, Loreto Aprutino fino al centro sportivo di Penne.
All'interno dell'impianto, lasciate le bici e infilate le scarpe da running, concluderanno la prova con 10 chilometri di corsa. Docce e spogliatoi saranno attrezzati nel centro sportivo. Seguirà il pasta party e la premiazione. Per il rientro a Pescara l'organizzazione metterà a disposizione un pullman attrezzato anche per trasportare le bici. Per le iscrizioni c'è tempo fino a dopodomani mattina telefonando al 347.6951130. Le quote sono di 25 euro per la categoria senior e 13 euro per quella junior. La gara è riservata ai tesserati della Federazione triathlon (FiTri). Finora hanno aderito cento atleti provenienti da tutta Italia, in età compresa tra i 18 e i 60 anni.
Il cronometraggio sarà della ditta Winning Time e la classifica verrà effettuata in base ai rilevamenti posti nelle zone di cambio e in quella d'arrivo. Per ulteriori informazioni visitare il sito internet www.pescaratriathlon.it.
01/06/2006 15.58