Gasperini è sempre più vicino al Pescara. Sarri pronto a partire?

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1246

PESCARA. A tre giorni dalla chiusura del campionato di serie B tiene banco in casa Pescara il toto-allenatore per la prossima stagione. Maurizio Sarri, infatti, è sempre piu' lontano dalla riconferma in biancazzurro.    


PESCARA. A tre giorni dalla chiusura del campionato di serie B tiene banco in casa Pescara il toto-allenatore per la prossima stagione. Maurizio Sarri, infatti, è sempre piu' lontano dalla riconferma in biancazzurro.



 



 




Lo stesso tecnico toscano dopo la trasferta di Mantova ha dichiarato:
«Il campionato è finito ma la societa' ancora non mi ha parlato del prolungamento del contratto. Debbo pensare che la fiducia del presidente nei miei confronti sia venuta meno. A questo punto potrei anche rifiutare una eventuale proposta di rinnovo, vista la situazione precaria».

Aumentano allora le possibilita' di vedere Giampiero Gasperini sulla panchina del Pescara nel prossimo futuro. L'attuale allenatore del Crotone lascera' certamente la compagine calabrese.
Sotto la sua guida la societa' che fa' capo al presidente Raffaele Vrenna ha conquistato 63 punti, arrivando ad un soffio dal 6° posto valevole per i play-off promozione; mai gli "squali calabresi" erano arrivati cosi' in alto nella loro storia.
Oltre ai biancazzurri, all'ex bandiera adriatica si erano interessate societa' importanti quali Ascoli e Cagliari, ma negli ultimi giorni bianconeri e sardi hanno scelto come guida tecnica futura Attilio Tesser e Marco Giampaolo.
Se a cio' si aggiunge il fatto che una grande amicizia lega l' A.D. Andrea Iaconi al tecnico piemontese, allora l' ipotesi che vede Gasperini sulla panchina del Pescara edizione 2006/2007 appare piu' che veritiera.
Sembrano infondate al contrario le voci che vedrebbero Luigi Del Neri alla guida del sodalizio di Via Mazzarino.
L' ex tecnico di Roma, Chievo e Palermo percepisce un ingaggio decisamente fuori dalla portata delle casse societarie.

La squadra intanto oggi è impegnata nell' ultimo allenamento stagionale.
Piu' che una seduta vera e propria sara' l'occasione per tutti di salutare compagni di squadra e tecnici; saranno assenti Lorenzi, Speranza, Croce, e Luisi infortunati oltre a Gimenez e Tardioli, acciaccati dopo la gara di Domenica in terra lombarda.
Ieri il preparatore atletico Bertini ha anche consegnato a tutti i componenti della rosa dei programmi personalizzati di allenamento da seguire durante il periodo estivo.

Nel frattempo una bella notizia: il terzino sinistro Axel Vicentini è stato convocato dal C.T. Berrettini nella nazionale italiana Under 19 che sara'
impegnata domani pomeriggio allo stadio "Flaminio" di Roma contro i migliori undici giocatori della serie D.

Andrea Sacchini 31/05/2006 8.57