Pescara calcio: entrano due commercialisti nel Cda che diventa di 5 membri

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1399

PESCARA. In vista della prossima partita con l’Atalanta i tifosi manifestano il malcontento per il prezzo dei biglieti che non è calato come consuetudine per favorire l’afflusso di maggior pubblico e creare la cornice giusta per festeggiare la salvezza.
Ieri è stata una giornata importantissima per la Pescara Calcio; nella tarda serata è stato ufficializzato l'ingresso nel Cda di due nuovi membri: Nicla Corvacchioli ed Marino Alessandrini, entrambi commercialisti affermati che lavorano nell' area pescarese; il consiglio di amministrazione della societa' è ora formato da 5 membri.
Grande soddisfazione del presidente Paterna.
Intanto, in preparazione della gara interna contro l'Atalanta, il Pescara oggi svolge una doppia seduta all'Adriatico.
Avramov ha pienamente recuperato dall'infortunio ma inizialmente dovrebbe andare in panchina, cosi' come il capitano Delli Carri, al suo posto pare scontata la riconferma per Diackite' che fara' coppia centrale con Gonnella; Zoppetti rilevera'
Gimenez sulla destra.
Domenica gli unici indisponibili saranno Speranza e Lorenzi, entrambi infortunati.
Ieri per preparare al meglio la partita, come consuetudine Sarri ha fatto visionare ai giocatori alcune fasi di gioco della partita di Catania, l'obiettivo è quello di non ripetere gli stessi errori del Cibali.
Nel frattempo i tifosi non sono rimasti contenti del fatto che la societa'
ha voluto confermare i prezzi abituali per la gara di Domenica.
I supporters biancazzurri si aspettavano una sostanziale riduzione del costo dei biglietti come accaduto in altri campi, in modo da festeggiare in tanti la salvezza acquisita.
Sul fronte mercato si fanno sempre piu' insistenti le voci che danno Daniele Croce in partenza, su di lui sono piombate Catania e Arezzo ma resta sempre possibile la pista Lazio, che a Gennaio non aveva nascosto il suo interesse per la forte ala; Pescara e Piacenza dovrebbero incontrarsi a breve per definire la situazione di Carlo Luisi; l'obiettivo dei dirigenti abruzzesi è quello di prolungare il prestito in riva all'Adriatico per un' altra stagione. Cammarata intanto in settimana potrebbe firmare il rinnovo.

Andrea Sacchini 18/05/2006 9.19