Il calendario del XVI Campionato primaverile di vela

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2534

E' stato presentato ieri il XVI campionato primaverile di vela per barche “d'altura”.
Ad illustrare l'evento il vicepresidente del “Club Nautico”, Riccardo Pasquinelli, il responsabile del campionato di primavera, Alessandro Simionato, Mimmo Santomo.
L'incontro di ieri mattina ha avuto l'obiettivo di presentare il trofeo “Bmw-Admo” ma anche di descrivere, al meglio, tutta la programmazione sportiva relativa al mondo della vela. Contemporaneamente, i rappresentanti dell'associazione pescarese hanno ribadito come la vela «non sia uno sport così costoso ed elitario come invece si dice in giro», considerando che lo scii e altre specialità si presentano davvero meno accessibili soprattutto da un punto di vista economico.
Il XVI campionato primaverile d'Abruzzo prenderà il via domani; quest'anno, si presenta particolarmente ricco d'eventi collaterali e trofei e, alla manifestazione, parteciperanno più di quaranta equipaggi provenienti, oltre che dall'Abruzzo, anche dalle Marche, dal Molise e dalla Puglia.
Il trofeo “Bmw – Admo”, è diventato nel corso delle passate edizioni un classico appuntamento della vela del medio Adriatico le cui prove saranno valide per le qualificazioni al campionato italiano Ims 2006.
Il programma prevede sei giornate di regate, domani appunto, il 1, 14, 20, 27 e il 28 maggio prossimo per un massimo di dieci regate.
Domani e lunedì subito due regate costiere: la Pescara – Ortona che assegnerà il “Trofeo marina di Ortona” e la Ortona – Pescara al cui vincitore sarà assegnato il “Trofeo Campus” nato in memoria del temerario e noto socio del “Club nautico di Pescara”.
Le regate del 20 maggio saranno invece valide per il “Trofeo Santomo Cup”.
Le imbarcazioni iscritte saranno divise in cinque categorie: regata, crociera – regata, crociera, mini altura e relax. Il livello tecnico dei partecipanti sarà, come sempre, diviso tra equipaggi di punta (tecnici del settore) ed equipaggi composti da semplici appassionati ma che non hanno nulla da invidiare ai primi.
L'inaugurazione avverrà questa sera alle 20.30 presso la sede del “Club Nautico”.
Molti però sono gli appuntamenti che si susseguiranno nel corso del 2006: il 16, il 17 e il 18 si svolgerà il “Trofeo Fai” Pescara – Tremiti – Pescara, una vera e propria regata d'altura; il 22 e il 25 giugno sarà la volta della manifestazione velica “Lui e lei”, in cui parteciperanno tassativamente una coppia, appuntamento simpatico per far scoprire, soprattutto alle donne, il piacere della vela.
Il 2 luglio sarà caratterizzato dal “Trofeo Cooking Cup” dove, contemporaneamente sulla stessa barca, si troveranno due equipaggi: uno impegnato nella gara di vela e uno in quella culinaria; il piatto sarà poi giudicato all'arrivo da una giuria d'eccezione.
Infine il 23 e il 24 settembre, sarà la volta del “Pescara Beneteau Cup”, una regata tra imbarcazioni monotipo, tecnica e competitiva.
Attesissima però è un'altra iniziativa: il “Trofeo Santomo Cup – Sail and Golf” una gara combinata di vela e golf che si svolgerà dal 19 al 21 maggio 2006.
L'iniziativa nasce grazie all'impegno di Mimmo Santomo e alla collaborazione del “Miglianico Golf & Country club”; la gara rappresenta un'inedita combinazione fortemente voluta da Santomo appassionato sia di vela che di Golf.
In merito alle tante iniziative promosse dal “Club Nautico di Pescara”, Riccardo Pasquinelli ha voluto lanciare un appello: «Questo sarà un anno ricco d'appuntamenti per una realtà sportiva che io ritengo davvero alla portata di tutti. Il “Club Nautico” – ha affermato Pasquinelli – ha una scuola importante ma, pochi sono gli iscritti.
Ivan D'Alberto 29/04/2006 9.31