La Bls Lanciano stoppa la marcia del Penta Basket

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2215

TERAMO. Nello scontro di alta classifica tra Penta Basket e Bls Lanciano alla fine a prevalere è stata la formazione ospite.

Il punteggio è stato di 50-62 una gara che i biancoverdi di coach Passacquale hanno comandato per buoni trenta minuti di gioco.

Privo di Ciardelli, ancora ai box per un infortunio muscolare, il Penta Basket recuperato tra i dodici Schiavoni, dopo un'assenza dal parquet di circa un mese, ha cercato, al cospetto di una squadra dal formidabile potenziale offensivo, di giocare tenendo il ritmo basso in modo da non mettere in moto Dutto e compagni.

La mossa ha dato i suoi frutti perchè, guidati offensivamente da Moretti (12 alla fine per lui), i biancoverdi hanno imposto il loro gioco riuscendo a chiudere in vantaggio tutti i primi tre quarti di gioco (16-13 al 10', 30-26 al 20', 44-41 al 30') nonostante dall'altra parte si assisteva alla partita “monstre” di un Liberatori in formato “extra-lusso” (29 punti a fine gara).

Nell'ultimo parziale però il Penta accusava un prolungato passaggio a vuoto che consentiva agli ospiti portarsi in 6' dal -3 al +11 (46-57 al 36') chiudendo di fatto la gara. I teramani con un scatto di orgoglio provavano a rientrare nel match ma la Bls era brava a controllare fino al 50-62 finale che mandava le due squadre negli spogliatoi.

Giosuè Passacquale, coach del Penta Basket, a fine gara ha commentato: “Lanciano è una squadra molto forte e non per nulla è in testa alla al campionato di serie C2. Noi, oggi, dopo aver giocato una buona pallacanestro per circa 30' siamo crollati nell'ultimo quarto, perdendo subito contatto e non riuscendo più a tornare in partita. Purtroppo stiamo pagando il fatto di non allenarci da troppo tempo a ranghi completi e questo alla lunga si fa sentire. Sono contento di aver recuperato Schiavoni tra gli “abili e arruolati”, questo ci consentirà di poter preparare le prossime partite al meglio in attesa del rientro di Ciardelli”.

Prossima partita per il Penta Basket, domenica prossima 20 marzo, contro la Pall. Martisicuro dei teramani D'Angelo, Della Loggia e Simonella e dell'ex Penta Di Carlo, formazione da non sottovalutare perchè in queste ultime partite del girone di ritorno si sta giocando l'accesso ai play-off.

 Penta Basket Teramo – Bls Lanciano 50-62 (16-13, 30-26, 44-41)

Penta Basket Teramo: Bartolini 4, Mignogna 7, Moretti 12, Franchi, Di Anastasio 7, Schiavoni 8, Bellini 4, Caivano 8. All. Passacquale
Bls Lanciano: Ambrosi 8, Mancinelli, Borromeo 4, Dutto 10, De Nardis 7, D'Ettorre, Pasquini 4, Liberatori 29

14/03/2011 9.48