Pallavolo B1/C. Chieti- Matera 0-3

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2490

CHIETI. Non si interrompe il periodo nero della Galeno Chieti, che rimane a secco di vittorie e soprattutto di punti anche in questa giornata di campionato.

Il Matera fa sua l'intera posta in palio, spinto da un Matheus in giornata di grazia che con i suoi 26 punti é il principale artefice del colpo esterno odierno.
Mister Tommaso Flacco Monaco deve fare a meno degli squalificati Schiazza e Marino, e manda in campo Di Camillo in cabina di regia, Della Nave opposto, Gentile e Guidone centrali, Gradi e Roberti schiacciatori e Matassoli libero. Coach Galtieri risponde con Niero alzatore, Matheus opposto, Lacalamita e Rinelli centrali, Musillo e Suglia schiacciatori e Casulli libero. Parte meglio il Matera che con Niero, Suglia e Matheus si porta sul parziale di 3-8 in un lampo. Il Chieti sembra avere il motore freddo e non riesce a sfruttare a pieno diversi palloni con Della Nave, Di Camillo e Roberti che realizzano punti ma sbagliano soprattutto in battuta (7-16). Quando poi gli attacchi dei teatini si fanno più insistenti ci pensa il muro del Matera a complicare le cose ai padroni di casa, i quali cercano di proseguire l'inseguimento degli ospiti con i punti di Della Nave fino a quando Matheus mette la parola fine al primo set con il risultato di 16-25.
Nel secondo tempo si riparte punto a punto, ma dopo il momentaneo vantaggio dei teatini (5-4) Matheus e gli errori di Gentile e Della Nave in battuta ribaltano la situazione in favore degli ospiti (5-8). Coach Flacco Monaco decide di inserire Longobardo al posto di Gradi, ma la sostituzione non sembra cambiare l'andamento del set. Il muro del Matera assieme ai punti di Suglia e Musillo rimettono le ali ai lucani, mentre l'attacco teatino continua ad incontrare difficoltà per via della buona difesa avversaria (10-16). Il Matera però comincia ad andare un pò in affanno mentre il Chieti mantiene il ritmo costante e prova insistentemente a bucare gli ospiti con Gentile, Della Nave e Roberti, riportando il distacco a -3 (17-20). Il Matera stringe i denti e si porta sul 18-24, ma il Chieti non si arrende e complici due errori di Matheus arriva fino al 21-24, dopodiché Lacalamita mette a terra il pallone che chiude anche il secondo set in favore degli ospiti.
La terza frazione di gioco inizia ancora punto a punto, ma stavolta é il Chieti che tenta una mini fuga con Roberti e Della Nave (8-5). I teatini dimostrano di non arrendersi e di voler riaprire la gara, ma sfortunatamente continuano a sbagliare troppo in attacco ed in battuta e così il Matera riesce a rimanere sulla scia dei padroni di casa anche grazie al contributo dei punti di Matheus (16-13). Sugli spalti intanto cresce l'incitamento da parte dei tifosi gialloblù, soprattutto quello dei ragazzi del Liceo "Beata Vergine del Carmine" di Chieti capitanati dalla professoressa Francesca Pecoraro i quali non fanno mai mancare il proprio sostegno nelle partite casalinghe, e Longobardo, Roberti e Della Nave spingono i teatini sul momentaneo 20-16, ma tre loro successivi attacchi sbagliati assieme a due muri ospiti ribaltano il punteggio sul 21-22. Roberti e Longobardo prima e Della Nave dopo riportano in vantaggio il Chieti, ma in entrambi i casi ci pensa Matheus a rispondere colpo su colpo (24-24), per poi ripetersi e portare avanti il Matera. Un fallo fischiato agli ospiti dall'arbitro porta la situazione sul 25-25, ma sulla successiva battuta Della Nave manda la palla direttamente fuori e poco dopo Longobardo non riesce a concludere l'azione di attacco come vorrebbe, giungendo così al 25-27 finale che chiude definitivamente l'incontro.
Dopo essersi buttata alle spalle anche questo sfortunato incontro, la Galeno Chieti ricomincerà ad allenarsi lunedì pomeriggio in vista della prossima importante sfida di campionato contro il Cia Giotto Casoria, attuale fanalino di coda del girone. Martedì 8 marzo invece é in programma una gara amichevole di lusso per i ragazzi di coach Flacco Monaco: l'appuntamento per tutti gli amanti della pallavolo é fissato alle ore 18 nel PalaTricalle (ingresso gratuito), dove la Galeno Chieti affronterà la nazionale del Bahrein. L'amichevole sarà dunque un valido banco di prova per valutare lo stato fisico e psicologico della squadra gialloblù in vista della prossima importante sfida salvezza di campionato.

 CAMPIONATO NAZIONALE DI SERIE B1 MASCHILE GIRONE C - STAGIONE 2010/2011

 RISULTATO FINALE: Galeno Pallavolo Chieti 0 - Mercato dell'Oro Matera 3
GALENO PALLAVOLO CHIETI: Amoroso, Della Nave (17), Di Camillo (2), Di Nozzi, Gentile (6), Gradi, Guidone, Longobardo (2), Matassoli (L), Palumbo, Roberti (12). Allenatore: Tommaso Flacco Monaco.
MERCATO DELL'ORO MATERA: Anselmo, Canzoniere, Casulli (L1), Incampo, Lacalamita (2), Matheus (26), Musillo (2), Niero (5), Riccardi, Rinelli (4), Ripa, Sabino (L2), Suglia (9). Allenatore: Tommaso Galtieri.
RISULTATI PARZIALI: 16-25 (23 minuti), 21-25 (26 minuti), 25-27 (30 minuti).
ARBITRI: Carlo Stefanelli (Gioia del Colle) e Domenico La Gioia (Taranto).

07/03/2011 8.47