2°Div/B. Disastro del Giulianova che perde 3-2 sul campo del Crociati Noceto

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2087

NOCETO. Il Giulianova perde 3-2 sul campo del Crociati Noceto e resta penultimo in classifica.

Nel primo tempo vantaggio ospite al 46esimo con Croce. Nella ripresa al minuto 2 il raddoppio di Polinesi. Rimonta degli emiliani portata a termine da una doppietta di Miftah al 31esimo e 37esimo e dalla rete di Guareschi al 43esimo.

Verdetto del campo incredibile al Noce di Noceto con il Giulianova, meritatamente in vantaggio di 2 reti, capace di farsi rimontare fino al 3-2 nel quarto d'ora finale.

Gara completamente da dimenticare per gli uomini di Di Meo, che in uno scontro diretto importante per la salvezza in 15 minuti rovinano in maniera incredibile quanto di buono era stato fatto nei precedenti 75 minuti di gioco.

3 punti gettati alle ortiche frutto dei tantissimi errori difensivi dei giallorossi che, forse paghi del risultato e sicuramente distratti e poco concentrati, hanno subito il veemente ritorno di un Crociati Noceto all'apparenza rassegnato dal doppio svantaggio.

Difficile dunque giudicare nel complesso la prestazione di un Giulianova, attento ed organizzato fino al primo gol di Miftah, che è inspiegabilmente crollato nel finale.

3 punti esaltanti ovviamente per il Crociati Noceto, che ha avuto il merito di non arrendersi per poter sfruttare al massimo l'ultimo quarto d'ora thrilling degli abruzzesi.

Da rivedere l'arbitraggio di Affinito, che ha espulso alla mezz'ora della ripresa Croce, già ammonito, reo di essere rientrato in campo senza autorizzazione dopo essere stato soccorso a bordo campo per un infortunio.

Primo tempo tattico con entrambe le squadre attente più alla fase di non possesso del pallone. Una occasione per parte. Al quarto d'ora conclusione velleitaria di Polinesi dopo un'uscita imprecisa dell'estremo difensore di casa. Al 38esimo calcio piazzato insidioso di Mora che termina di un nulla alto.

Al primo minuto di recupero del primo tempo il vantaggio del Giulianova. Cross senza pretese di Suriano ma Babbini, in giornata decisamente no, non abbranca la sfera e Croce da 2 passi indisturbato insacca.

Nella ripresa pronti-via ed i giuliesi raddoppiano. Su calcio d'angolo battuto da Suriano, Polinesi è il più lesto di tutti a realizzare di testa.

Alla mezz'ora, quando i giochi sembravano ormai fatti, il rosso di Croce che in pratica ha rinvigorito l'undici di casa. Al 31esimo fallo in area di Palandrani su di un giocatore del Crociati. Rigore e trasformazione impeccabile di Miftah.

Al 37esimo il pareggio con gol ancora di Miftah, furbo e lesto a ribadire in rete una conclusione di Guareschi terminata sulla traversa.

Al 43esimo il disastro del Giulianova è completo con il terzo gol degli emiliani. Azione confusa in area e testa di Guareschi che insacca con Merletti non completamente esente da colpe.

Con questa sconfitta il Giulianova resta a quota 14 punti, al penultimo posto in classifica.

Certamente in settimana il tecnico Di Meo dovrà lavorare soprattutto sotto l'aspetto psicologico, con l'augurio che il clamoroso rovescio di Noceto non influenzi le prossime partite. Domenica il Giulianova è atteso al Fadini dal difficile match con il San Marino lanciato in piena zona play-off.

 TABELLINO

 CROCIATI NOCETO: Babbini, Tagliavini, Fabris, Addona, Delledonne, Sessi (17'st Guareschi), Berselli (1'st Pietranera), Vignali, Mora, Konate (24'st Lacagnina), Miftah. A disposizione: Miskiewicz, Paoletti, Ogliari, Lorenzini. Allenatore: Torresani.

GIULIANOVA (4-4-1-1): Merletti; Sosi, Terrenzio, Testoni, Zoppetti; Margarita (20'st Palandrani), Della Penna (36'pt Morga), Polinesi; Suriano (32'st Faragalli); Perez. A disposizione: Robertiello, Pirelli, D'Angelo, Torbidone. Allenatore: Di Meo.

ARBITRO: Affinito della sezione di Frattamaggiore.

 Andrea Sacchini  21/02/2011 13.26