2°Div/B. Sangiovannese troppo forte e Celano superato 3-0

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1861

.

SAN GIOVANNI VALDARNO. Niente da fare per il Celano che perde 3-0 sul campo della Sangiovannese ed interrompe la positiva striscia di risultati dell'ultimo periodo. Nel primo tempo vantaggio di Calderini alla mezz'ora. Nel secondo tempo raddoppio di Romanelli al 25esimo e terzo e definitivo gol di Bernini al minuto 41.

Successo meritato della Sangiovannese, che ha surclassato nel gioco e nelle occasioni da gol un Celano troppo contratto e mai entrato in partita. Sconfitta pesante che ridimensiona le ambizioni di alta classifica dei biancazzurri, che vedono riavvicinarsi le zone di bassa classifica.

Da rivedere certamente la prestazione del Celano, troppo fragile in difesa e poco incisivo dalla metà campo in su. Decisivi sul risultato le gravi disattenzioni della retroguardia celanese ed il mancato filtro a centrocampo dei mediani e delle punte.

Avvio di gara buono degli abruzzesi poi soltanto Sangiovannese. Solo un rimpianto per gli uomini di Modica, andati vicino al pareggio al minuto 46 del primo tempo con una bella conclusione di Marfia che si è spenta sul palo.

Alla mezz'ora la prima marcatura dei Toscani porta la firma di Calderini, che in velocità supera la linea difensiva celanese e a tu per tu con Goletti non sbaglia.

Nella ripresa, dopo la grande occasione avuta da Marfia, la Sangiovannese ha raddoppiato al 25esimo con Romanelli, che da due passi a porta praticamente sguarnita non ha avuto difficoltà ad insaccare un preciso assist di De Angelis.

Poco prima del triplice fischio il tris dei padroni di casa porta la firma di Bernini, il più lesto di tutti a finalizzare un calcio d'angolo.

Con questa sconfitta il Celano rinuncia quasi definitivamente ad ogni velleità di play-off. Grande delusione per gli uomini di Modica, che non hanno saputo approfittare di una Sangiovannese in grande crisi dopo la pesante penalizzazione di 10 punti ricevuta qualche settimana fa. Domenica è atteso il pronto riscatto al Piccone contro il Poggibonsi. Sicuramente servirà tutto un altro Celano per strappare punti importanti.

 TABELLINO

 SANGIOVANNESE: Scotti, Pencelli (1'st Chiarini), Salvatori, Travaglini, Bettoni (33'st Sabatucci), Bricca, De Cristofaro, Romanelli, Foglia, Bernini, Calderini (21'st De Angelis). A disposizione: Fantin, Ucchino, Scicchitano, Casaldi. Allenatore: Fraschetti.

CELANO (4-3-3): Goletti: Prizio (1'st Barbetti), Ciolli, Bacchi, Rapino; Marfia (37'st Federici), Villa, Granaiola; Castellan, Agate (1'st Visciglia), Falomi. A disposizione: Liverani, Ficorilli, Olivieri, Pacella. Allenatore: Modica.

ARBITRO: Fogliano della sezione di Perugia.

 Andrea Sacchini 14/02/2011 8.04