Gp2 Asia Series, in pista anche Caldarelli

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1622

ABRUZZO. Andrea Caldarelli ha raggiunto un importante accordo per la stagione 2011.

Dopo aver concluso ad alto livello il Campionato Italiano Formula 3 con il terzo posto ed essersi aggiudicato il test con la Ferrari Formula 1 dove ha ottenuto il miglior tempo, il ventenne pilota abruzzese ha siglato l’accordo che lo porterà a correre con il team Ocean Racing Technology il campionato GP2 Asia Series.
Dopo aver provato lo scorso novembre ad Abu Dhabi la monoposto del vecchio corso ed essersi aggiudicato il quarto tempo, Andrea ha trovato nel team Ocean Racing Technology la miglior offerta per poter prendere parte alla categoria propedeutica per eccellenza. La squadra di Tiago Monteiro ha infatti visto nelle capacità del pilota italiano le qualità necessarie per essere parte del suo team, che dal suo ingresso in GP2 qualche anno fa ha sempre schierato piloti in grado di lottare per le zone alte della classifica.
«Sono entusiasta dell’intesa raggiunta con il team Ocean Racing Technology», commenta Caldarelli. «Tra qualche giorno inizieremo subito a lavorare sul circuito di Yas Marina ad Abu Dhabi per le sessioni di test dove dovrò prendere rapidamente confidenza con la squadra ed una vettura completamente nuova. Questo è in parte un rischio, ma mi offre l’opportunità di partire alla pari degli altri piloti che avevano invece già disputato alcune stagioni con la vecchia Dallara. Arrivare in GP2 per me è il raggiungimento di un obiettivo che era già scritto nel mio futuro ai tempi Toyota, ma che sembrava essere svanito un anno fa. Se sono qui è grazie soprattutto al mio sponsor Mario De Cecco che dopo la fiducia riposta in me n l 2010, ha riconfermato
il suo appoggio nel 2011, e spero di ripagare lui e tutti quelli che mi sono vicini con dei buoni risultati in pista».
Le date della GP2 Asia Series: 2-3 febbraio – Test Abu Dhabi, 6-7 febbraio – Test Abu Dhabi, 12 febbraio – GP Abu Dhabi, 19 febbraio – GP Bahrain, 13 marzo – GP Bahrain.

02/02/2011 9.26