Il Teramo batte il Roseto e pensa già al derby

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1303

TERAMO. Il Penta Basket Teramo si regala il tris di vittorie consecutive.

Batte il B.B. Roseto di coach Di Pasquale con il punteggio di 77-58 (16-13, 43-32, 57-39) al termine di una gara non bellissima che i biancoverdi hanno saputo fare loro grazie a due quarti centrali ben giocati, specie in difesa dove hanno concesso agli ospiti solo 26 punti in 20'.

Gli adriatici nei primi 5' di gara sono partiti subito forte (9-8) appoggiandosi alla buona vena offensiva di Di Nicola particolarmente ispirato dalla lunga distanza, ma dall'altra parte i lunghi del Penta Basket  Bartolini e Ciardelli erano praticamente immarcabili, tanto da segnare 15 punti sui 16 totali dei padroni casa a fronte dei 13 del B.B. Roseto.

Dal secondo quarto in poi però il maggior tasso tecnico, e il maggior peso sotto le plance dei ragazzi di coach Passacquale iniziava a farsi sentire in maniera decisa. Moretti iniziava a prendere confidenza con il canestro ed in generale il Penta Basket in fase offensiva funzionava meglio, sfruttando anche i molti errori al tiro degli ospiti.

Nel terzo quarto, sul punteggio di 43-32, l'allungo che decideva la gara. Il Penta Basket praticamente raddoppiava il vantaggio passando dal +11 al +18 (57-39), complice una difesa che concedeva agli ospiti soli 2 punti nella prima metà del quarto e 5 nella seconda metà. Bartolini e Schiavoni erano i protagonisti di questo allungo, martellando il canestro da sotto le plance, il primo, e dalla lunga distanza, il secondo.

Sul +18 ad inizio dell'ultimo parziale, il B.B. Roseto cercava di rientrare ma il passivo accumulato nei primi 30', e soprattutto il punteggio basso non consentivano di farsi illusioni, tanto che il Penta Basket controllava agevolmente la gara fino al 40' che sanciva sul tabellone la vittoria dei biancoverdi con il punteggio finale di 77-58. Da registrare negli ultimi minuti di gioco l'infortunio occorso al teramano Schiavoni, in forte dubbio la sua presenza in campo nel prossimo derby contro la Fortitudo.

Giosuè Passacquale, coach del Penta Basket, a fine gara ha commentato: «Questa è la nostra terza vittoria consecutiva e non posso che esserne contento anche perchè abbiamo battuto il Basket Ball Roseto che è una squadra insidiosa formata da buoni elementi come gli ex-Sharks Neri, Di Nicola e Ferretti. Abbiamo giocato un po' a sprazzi, come putroppo ci capita da un po' di tempo a questa parte, ma alla fine sono bastati 25' di buon basket per portare a casa i due punti. Dobbiamo però essere coscienti che contro la Fortitudo, sabato prossimo, 25' non saranno sufficienti e quindi dobbiamo ritornare a giocare come fatto fino alla pausa natalizia».

Sabato prossimo sarà di scena sul parquet del PalaScapriano, il “Derby dei Derby“di questa serie “C Regionale” quello tra Fortitudo Teramo e Penta Basket Teramo. All'andata fu vittoria per la compagine del presidente Sannicandro alla fine di una partita comandata dal primo all'ultimo minuto.

Penta Basket Teramo – B.B. Roseto 77-58 (16-13, 43-32, 57-39)

PENTA BASKET TERAMO: Di Anastasio 10, Ciardelli 6, Bonomo, Mignogna 4, Schiavoni 13, Moretti 9, Bartolini 22, Caivano 4, Bellini, Giusti ne. All. Passacquale G.

B.B. ROSETO: Palazzese, Settepanella, Centola 15, Neri 10, Pavia 2, Giusti 2, De Santis, 4, Di Nicola 19, Ferretti 2. All: Di Pasquale

01/02/2011 9.08