2°Div/B. Un Giulianova pieno di infortuni pareggia 0-0 a Prato

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1895

PRATO. Il Giulianova pareggia 0-0 a Prato e strappa un punto prezioso per la classifica in ottica salvezza.

Risultato tutto sommato giusto tra due squadra che, per motivi diversi, attraversano un momento di forma e di risultati tutt'altro che esaltanti.

Ottima gara dei giuliesi in fase difensiva, con il Prato poche volte insidioso dalle parti di Merletti. Bella prova nel complesso di tutta la squadra in fase di non possesso del pallone, con i centrocampisti pronti a dare adeguato schermo protettivo alla difesa. Da rivedere invece la fase offensiva, con il Giulianova poco incisivo e sterile negli ultimi 20 metri.

Il Prato ha avuto in mano il comando delle operazioni per tutti i novanta minuti ma è stato incapace di concretizzare la grande mole di gioco creata. Dal canto suo Giulianova troppo contratto e rinunciatario, incapace di rendersi pericoloso in fase di ripartenza.

Da questo punto di vista però non mancano le attenuanti, con il tecnico Di Meo costretto a rinunciare per infortunio a Pucello, Polinesi, Zoppetti, Paponetti, Gubinelli e De Simoni. Elementi di categoria e di sicuro affidamento fondamentali nell'economia di gioco giallorosso.

Avvio di gara equilibrato con entrambe le squadre attente più a difendere che ad offendere. Primi 45 minuti tutt'altro che esaltanti con occasioni da gol create col contagocce e tanti sbadigli.

La prima occasione da gol è del Prato al 22esimo. Dalla distanza ci prova senza fortuna Taugourdeau con Merletti attento a respingere. Al 25esimo ancora padroni di casa insidiosi con una conclusione a giro da fuori di Varutti col pallone di poco sul fondo.

Nella ripresa aumenta la pressione del Prato con il Giulianova tutto rintanato a protezione del prezioso pareggio. Alla mezz'ora gran botta di Vieri con Merletti prontissimo a rifugiarsi in corner. Al 31esimo nuova occasione per il Prato con Varutti, ancora una volta controllato dall'estremo difensore giuliese.

Al 40esimo Vangi appena fuori area non inquadra di poco lo specchio della porta. Ultima occasione da gol in pieno recupero con Fogaroli, che ci prova da posizione più che privilegiata trovando ancora una volta Merletti in giornata sì.

Con questo pareggio il Giulianova sale a quota 14 in classifica, a più 6 sull'ultima della classe Villacidrese. Domenica turno riposo per il campionato di seconda divisione. Tra 14 giorni impegno al Fadini nel derby con L'Aquila.

 TABELLINO

 PRATO: Pazzagli, Sacenti, De Agostini, Corvesi, Lamma, Ferri, Taugordeau (8'st Fogaroli), Morosini, Vieri, Pagliuca (16'st Piantoni), Varutti (40'st Vangi). A disposizione: D'Oria, Tafi, Visibelli, Zagaglioni. Allenatore: Bellini.

GIULIANOVA (4-4-2): Merletti; Sosi, Faragalli, Palandrani, Andreoni; Testoni, Croce, Bontà, Margarita (18'st Bebeto); Morga (23'st Schneider), Pirelli (12'st D'Angelo). A disposizione: Robertiello, De Santis, Torbidone, Ettorre. Allenatore: Di Meo.

ARBITRO: Romani della sezione di Modena.

 Andrea Sacchini 31/01/2011 8.46