A Lanciano arrivano i campioni del Tennis

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2712

LANCIANO. 400 iscritti provenienti da oltre 40 circoli tennis di Sardegna, Campania, Lazio e Abruzzo, 80 partite al giorno, 1.000 palline, 800 racchette, 50 maestri nazionali di tennis.

Sono i numeri, sempre più imponenti, del torneo di tennis ‘storico’ per la città di Lanciano, quello che si svolge ogni anno al Circolo di via Santo Spirito.

Otto giorni da trascorrere sui cinque campi del Circolo, a partire dal 22 gennaio, con il gran finale il 30. Il torneo “Città di Lanciano” è la prima tappa del circuito nazionale che il settore tecnico della Federazione Italiana Tennis ha voluto per permettere ai migliori talenti del tennis italiano di giocare tornei importanti anche durante l'inverno. Non è un caso che la FIT abbia voluto affidare l'organizzazione della prima tappa del circuito nazionale al Circolo Tennis Lanciano, una realtà ormai consolidata a livello nazionale con la recente conquista del 14° posto tra i circoli italiani per attività sportiva.

Saranno 8 i tabelloni – uno per categoria (under 10, 12, 14, 16, maschile e femminile) -  che animeranno una settimana imperdibile per gli appassionati di tennis. Al torneo presenzieranno i tecnici di macroarea della Fit, Nicola Fantone e Luca Sgrascini.

Si parte sabato 22 gennaio con i tabelloni, le finalissime sono in programma domenica 30 gennaio. Si giocherà dalle 9 del mattino alle 8 di sera,, a ingresso libero. Le news del torneo (orari, tabelloni, risultati e campi di gioco) saranno aggiornate online nel sito www.ctlanciano.it.

 «Il livello tecnico del torneo è di assoluta qualità – sottolinea Lello Di Loreto, maestro nazionale, direttore del Torneo ‘Città di Lanciano’ - considerando la presenza di giovani atleti già vincitori di tornei prestigiosi come Lemon Bowl e Torneo di Natale di Bari. Speriamo che i nostri giovani vadano il più avanti possibile, confermando i progressi degli ultimi mesi».

Estremamente soddisfatto dell’organizzazione anche Giancarlo Staniscia, presidente del circolo tennis di  Lanciano:«Un grazie al presidente della Fit Abruzzo, Luciano Ginestra, ed al C.R. Abruzzo che ha inteso dare al nostro circolo l'onore di organizzare questo evento, confidando nelle già collaudate capacità organizzative e forse quale premio dei risultati conseguiti nel 2010. Un benvenuto a tutti gli ospiti e ai 400 iscritti che giocheranno sui nostri campi».

19/01/2011 10.37