Calcio a 5, un punto ad Augusta per una Daf decimata

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1953

AUGUSTA. Pur con gli uomini contati, la Daf Montesilvano fa una buona prova e riporta un pareggio (1-1) dal difficile campo di Augusta, nella terza giornata di ritorno.

Privi degli infortunati Calderolli e Garcias nonché dell’influenzato Ghiotti e dello squalificato Borruto, i biancazzurri perdono anche Fragassi, colpito duro nei primissimi minuti di gioco.

Davanti a loro un’avversaria che si presenta invece per la prima volta al gran completo dall’inizio della stagione, e che gestisce i primi minuti di gioco con aggressività, fino a trovare al 7’ il vantaggio con un pregevole colpo di testa del capocannoniere Fortino.

La reazione dei campioni d’Italia, però, è immediata, e dopo l’1-0, Forte e compagni giocano un match costantemente in attacco, cercando con decisione il pareggio, e rendendosi più volte pericolosi, soprattutto con l’ex Foglia e con Cuzzolino. Da segnalare, prima del rientro negli spogliatoi, anche un tiro ravvicinato del capitano, intercettato però da Falcone.

Nella ripresa è ancora la Daf a fare il gioco, mentre l’Augusta è nel complesso meno propositiva, ma è aiutata a conservare il vantaggio dalla superba prestazione di Falcone, che argina i continui tentativi degli abruzzesi, fino al 7’, quando un tiro dalla distanza di Cuzzolino viene involontariamente deviato in rete da Fortino, decretando il pareggio del Montesilvano.

Augusta: Falcone, Castrogiovanni, Rocha, Fortino, Tosta, Abate, Merlim, De Oliveira, Teixeira, Ortisi, Saiotti, Fichera

Allenatore: Rizza

Montesilvano: Mammarella, Forte, Fragassi, Baptistella, Caputo, Rogerio, Cuzzolino, Foglia, Dell’Oso, Scordella

Allenatore: Colini

Arbitri: Gandini (Chiavari), Paolone (Campobasso)

Reti: pt 7’ Fortino, st 7’ Fortino (a)

Ammoniti: Tosta, Baptistella

17/01/2011 10.36