Il Penta basket batte Isernia e torna alla vittoria

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2523

TERAMO. Dopo due sconfitte consecutive il Penta Basket è tornato alla vittoria battendo la Globo Isernia per 90-77 (20-25, 43-50, 73-58).

Al termine di una partita più difficile ed impegnativa di quanto lo scarto finale possa far immaginare. La formazione di coach Passacquale dopo aver chiuso sotto di sette lunghezze la prima metà gara, nei secondi 20’ è riuscita a mettere a referto un parziale di 47-22 che ha deciso l’andamento della contesa.

Recuperato Di Anastasio in cabina di regia, ma con Di Curzio ancora ai box (ne avrà per 5-6 mesi), il Penta è partito subito bene (12-4 al 3’30”) facendo ben sperare per una gara senza troppi patemi d’animo. Scotto e Rodriguez, non sono stati invece dello stesso avviso. I due migliori giocati della Globo, si caricavano la squadra sopra le spalle e a colpi di triple riportavano la propria squadra, prima in partita sul 20-21 e poi sorpassavano sul 20-25 che chiudeva il primo quarto.

Nel secondo la musica non cambiava: subito una tripla di Scotto (top scorer della gara con 31 punti) per il 20-28 ed il Penta che riusciva a combinare poco sia in difesa che in attacco, complice la difesa a “zona” proposta dai molisani che scompaginava un po’ i piani a Ciardelli&co. Al 15’ si era sul 30-36 ma il massimo vantaggio ospite si raggiungeva due minuti dopo sul 34-41 grazie alla onnipresente coppia Scotto-Rodriguez che aveva messo già a referto 7 triple (al 20’ lo scout avrebbe recitato 16 punti per il primo e 13 per il secondo), + 7 che veniva bissato in chiusura di secondo parziale sul 43-50.

Dopo due minuti dall’inizio del terzo quarto l’episodio che spegnava i sogni di gloria dei molisani: Rodriguez era costretto ad uscire per un infortunio alla caviglia lasciando solo Scotto come unico terminale offensivo della Globo. Dall’altra parta il Penta invece prendeva coraggio e cominciava a macinare gioco: Moretti iniziava a martellare il canestro con continuità (13 punti nel quarto e 30 a fine gara) ma era tutta la squadra che riusciva finalmente ad esprimere il proprio basket. Al 22’30” i padroni di casa impattavano sul 50-50 poi con una tripla di Mignogna sorpassavano sul 56-50 dando la sensazione di aver ormai definitivamente preso le redini della gara. Grazie ad un terzo quarto da 30-8, infatti il Penta andava all’ultimo mini break sul +15 (73-58) e con tutta l’inerzia a favore.

Nel quarto periodo infatti i ragazzi di coach Passacquale erano bravi a gestire il vantaggio, resistendo alle iniziativa di un mai domo Scotto, fino ad arrivare al 40’ sul 90-77 che regalava la vittoria ed i primi due punti del 2011.

 Penta Basket Teramo – Globo Isernia 90-77 (20-25, 43-50, 73-58)
Arbitri: Cascioli di Pescara, Adducci di Teramo

PENTA BASKET TERAMO: Franchi 2, Mignogna 10, Bartolini 13, Ciardelli 20, Schiavoni 10, Bellini, Caivano 8, Stucchi, Innamorati ne, Di Basilico ne. All. Passacquale G.

GLOBO ISERNIA: Di Bucci J, Triggiani 6, Cuder 4, Scotto 31, D’Amore 2, Pate 11, D’Agostino 10, Di Bucci A., Bianchi, Rodriguez 13. Coach: Rosignoli

17/01/2011 10.26