Hugo Conte è il nuovo tecnico della Pallavolo Pineto

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1985

PINETO.  La Pallavolo Pineto comunica di aver ingaggiato l'allenatore Hugo Conte.

E’ icona del volley mondiale,  inserito nella lista dei migliori 8 giocatori di tutti i tempi stilata dalla Federazione Internazionale  FIVB. L'argentino da giocatore è stato per tante stagioni uno dei protagonisti assoluti del campionato italiano e ha vinto tre volte il "Trofeo Gazzetta" (1987, 90 e 91). A un palmarés incredibile da giocatore, Hugo Conte ha abbinato nel corso delle ultime stagioni anche degli ottimi risultati come allenatore, prima a Catania e poi a Bologna, dove nel 2009/2010 ha chiuso la regular season al secondo posto.
«Sono molto contento di iniziare questa avventura a Pineto – ha dichiarato Hugo Conte al Pala S. Maria, prima di cominciare il suo primo allenamento – e spero di trasmettere subito la giusta mentalità alla squadra».
Secondo il neo tecnico gialloblù il Pineto ha le potenzialità per risalire in classifica. «Ho visto la gara contro Gela in tv – ha affermato Conte – e credo che dal punto di vista delle individualità la squadra ce la possa fare. Sto iniziando a conoscere questa realtà e dobbiamo puntare a salvarci sul campo». Secondo Conte la chiave dell'inversione di rotta è nella testa dei suoi ragazzi.

«Dobbiamo riabituarci a vincere e ad assumere un atteggiamento positivo – ha osservato Conte – per arrivare alla salvezza e pensare poi al futuro».
Il tecnico argentino ha accettato l'offerta della Pallavolo Pineto dopo aver conosciuto nel dettaglio i programmi della società. «I piani della nuova dirigenza mi hanno convinto – ha concluso Conte – e puntiamo in questi mesi a gettare le basi di un lavoro che possa proseguire anche nei prossimi anni».
Molto soddisfatto per l'arrivo di Hugo Conte il procuratore generale della Pallavolo Pineto, Umberto Mongia. «Questa ulteriore mossa è stata compiuta per imprimere una svolta alla stagione – ha sottolineato
Mongia – e con l'arrivo di un mostro sacro come Hugo Conte speriamo di poter ottenere al più presto la prima vittoria del 2011. Con lui iniziamo un percorso che vorremmo sviluppare anche nelle stagioni
future».
A supportare il lavoro di Hugo Conte ci sarà anche il preparatore atletico Simone Ade.
15/01/2011 11.11