Pallamano. Teramo supera Vigasio 38-31

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2693

TERAMO. La Leadercoop Teramo centra la quinta vittoria in sei gare e si conferma capolista del campionato di serie A1 di pallamano femminile.

Le teramane hanno sconfitto la Comitel Scaligera Vigasio 38-31 al termine di una sfida nella quale il risultato finale non è stato mai messo in discussione.

Senza la capitana Profili, assente per problemi fisici, e con una stoica Barani ferma da tre giorni e recuperata dallo staff sanitario soltanto nel pre-gara, le teramane hanno confermato la loro forza nelle atlete titolari coadiuvate dalle egregie prestazioni delle giocatrici che normalmente partono dalla panchina, capaci di ergersi a vere protagoniste.

Tra queste gli opposti anagrafici hanno fatto la differenza: la diciottenne Passeri ha realizzato le sue prime 5 reti in A1 e la quarantatreenne Topor ha messo a segno 2 goal dando fiato in alcuni frangenti alla Barani.

Con l’assenza della capitana Profili, la fascia è passata sul braccio di Lorena Bassi, all’esordio come capitana, alla terza stagione e alla gara ufficiale numero 56 con la maglia biancorossa.

La Bassi ritrova la fascia da capitana a distanza di soli 8 mesi, visto che fino a maggio scorso lo era a Mantova con il Bancole.

Con l’assenza di Profili, il tecnico La Brecciosa cambia poco nel sette base: nel ruolo di ala destra parte titolare la Passeri.

Ed è proprio la Passeri che scava il primo piccolo solco tra le due squadre: con la sua prima rete in A1 al 3’ si è sul 3-1.

Le tre reti di vantaggio vengono raggiunte all’ 11’ (9-6 con goal di Furlanetto).

I quattro goal di vantaggio giungono al 13’ (11-7 ancora con Passeri) e 2’ dopo ci pensa Palarie a far volare la Leadercoop sul più cinque (12-7).

Il tecnico ospite Miceli chiama quindi un time out che però non sortisce gli effetti sperati: il più sei è firmato al 20’ dalla Bencomo (15-9) e subito dopo al 22’ ci pensa ancora Furlanetto a far raggiungere il massimo vantaggio di 7 reti (16-9).

All’intervallo si va sempre sul più sette (20-13).

L’avvio di ripresa taglia definitivamente le gambe al Vigasio: 4-0 in 3’, con due reti consecutive di Topor, una della Bencomo e una della Palarie e il tabellone del PalaSanNicolò indica un eloquente più 11 (24-13).

La gara è praticamente chiusa ma la Leadercoop trova comunque al 12’ il massimo vantaggio della sfida grazie al quinto goal della Passeri (31-18).

La Brecciosa comincia a dare spazio anche alle altre atlete della panchina amministrando l’ampio vantaggio con la gara che si chiude sul 38-31 finale.

 

Questo il tabellino completo della sfida.

Leadercoop Teramo: Giona, Bencomo 7, Fini, Barani 2, Topor 2, Palarie 15 (1/1), Begovic 3 (2/2), Furlanetto 4, Di Pietro, Bassi, Di Silvestro, Passeri 5, Bucceroni, Nanni. Allenatore: Serafino La Brecciosa.

Comitel Scaligera Vigasio: Montoro B., Montoro F. 1, Scamperle I. 5, Lenardon 3, Klimek 9 (2/3), Acosta, Bagocsi 2, Scamperle S. 10 (4/4), Battaglia, Comencini, Madella 1, Bronzati. Allenatore: Peppe Miceli.

Arbitri: Pierluigi Boscia e Leandro Pietraforte.

Note: spettatori presenti 300 circa. Risultato primo tempo 20-13. Rigori: Teramo 3/3, Vigasio 6/7. Esclusioni per 2’: Teramo 4, Vigasio 4. Esordio con la fascia da capitana per Lorena Bassi. Primi goal in serie A1 per Erika Passeri. Esordio stagionale per Marianna Topor.

 11/01/2011 8.44