Basket. Vasto vince a Torre del Greco

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2172

TORRE DEL GRECO. Le premesse c’erano tutte e la Befana il carbone lo ha lasciato a Torregreco.

Punteggio molto basso nei primi due quarti, ma dopo la pausa lunga la gara cambia aspetto: un parziale di 2-17 nei primi sei minuti del terzo per gli ospiti che recuperano abbondantemente il -11(38-27) del riposo. Le canotte bianco rosse degli uomini di coach Della Godenza si mettono avanti e i campani, pur chiudendo lo svantaggio con la parità (62-62) a circa tre minuti dalla sirena finale, cedono l’intera posta in palio ai vastesi che aggiungono due pesantissimi punti alla loro classifica in attesa dell’ultima di andata in calendario fra soli tre giorni a Giulianova vs gli Sharks di Roseto oggi a pari punti. L’inizio vede i padroni di casa fare un po’ la voce grossa, mentre gli ospiti faticano oltremodo a trovare la via del canestro e in otto minuti vanno a referto con soli 5 punti contro i 13 Torregreco che però si distraggono ed un mini break di 0-8 chiude in parità la prima frazione (13-13). La tripla di Riccio alla ripresa del gioco spiana nuovamente la strada agli uomini di coach Dello Iacono che tornano a spingere e ricominciano a scavare un piccolo solco che supera la doppia cifra (+11:35-24) a scarsi 2 minuti alla fine del quarto che vede le due formazioni che riguadagnano lo spogliatoio ancora distanziate da ben 11 lunghezze (38-27). Durante la pausa lunga è successo sicuramente qualcosa perché alla ripresa del gioco si ribalta tutto: i locali perdono la via del canestro, mentre gli ospiti, trascinati dalla super prestazione di Campi (top scorer della serata con 26 punti) e Bonaiuto (23), piazzano un break di 2-17 in sei minuti di gioco che vale pareggio e sorpasso finalizzato dalla tripla di Bonaiuto (+4:40-44), i campani pareggiano (44-44), ma la tripla di D’Alessandro li ricaccia dietro ed il quarto si chiude sul parziale di 8-23 per il 46-50 per l’inizio degli ultimi dieci minuti. Si riprende ed in aprtura tornano i botti di fine anno: realizza da tre Ferrante (-1:49-50), risponde con la stessa moneta D’Alessandro (-4:49-53) e gli ospiti, pur gravati da una situazione falli leggermente preoccupante, sfiorano la doppia cifra di vantaggio (+9:53-62 al 35°) prima del nuovo ritorno Torregreco che si riporta in parità con 6/6 dalla lunetta e la tripla di Del Prete (62-62), ma il cronometro corre e gli ospiti si riportano avanti colpendo dalla linea della carità con una precisione che taglia le gambe ai padroni di casa che, ancora dalla lunga distanza con Ferrante, si riportano ad un solo canestro da recuperare (66-68).

Ancora fallo per fermare il tempo che sta finendo ed il 2/2 di Campi chiude di fatto una gara che la BioFox voleva vincere non fosse altro per preparare al meglio l’ultima di andata che li rivedrà in campo, nuovamente in trasferta fra tre giorni, in quel di Giulianova (dom 10 ore 21) per affrontare gli Sharks.

 

TORREGRECO      67

BIOFOX VASTO     70

 

TORREGRECO: FERRANTE 20(27’), SIMIOLI 13(38’), Del Prete 9(36’), RICCIO 7(10’), SMORRA 7(34’), Filippi 6(22’), Guadagnola 5(16’), PAOLILLO 0(17’), Cuomo n.e., Panariello n.e..   All.: Dello Iacono.

BIOFOX VASTO: CAMPI 26(39’), BONAIUTO 23(36’), D’ALESSANDRO 9(33’), CELENZA 7(21’), Sammartino 4(14’), Di Tizio 1(10’), Desiati 0(6’), Marinaro 0(10’), MARIANI 0(31’), De Felice n.e..   All.: Della Godenza.

 Note:  Arbitri: Sposato e Praticò..

Parziali: 1°q 13-13, 2°q 38-27(25-14), 3°q 46-50(8-23), Finale 67-70(21-20).

Torregreco    Tiri da 2: 14/40(35%), Tiri da 3: 5/20(25%), Tiri Liberi: 24/36(67%), Falli 28.

BioFox VastoTiri da 2: 16/33(48%), Tiri da 3: 5/18(28%), Tiri Liberi: 23/34(68%), Falli 29.

Usciti per 5 Falli: Del Prete, Desiati, Di Tizio e Sammartino. Fallo Tecnico: Riccio.

 

07/01/2011 10.58