Basket. La Globo Giulianova cade anche a Trani

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3085

TRANI. Brutta e pesante sconfitta della Globo Giulianova, che sul parquet di Trani si arrende sul 85 – 73  contro la Mr Toto Juve Trani.

I ragazzi di coach Alessandrini dopo aver guidato per i primi due parziali crollano nel terzo periodo e nel quarto, dopo una mini rimonta, affondando sotto i colpi di Scorrano e Petrucci. E’stata una partita dai due volti quella della Globo, che ancora una volta tesse la tela ma poi sul più bello la disfa. Nel primo quarto uno Iagrosso d’annata indirizza la partita sui binari giallorossi, realizza 17 punti in 10 minuti, 22 per lui alla fine con 6 rimbalzi, guidando da leader consumato la Globo.
Nel secondo quarto Travaglini e compagni iniziano anche loro a segnare con continuità, ma la Juve Trani non cede all’allungo della Globo e continua a rispondere colpo su colpo alle iniziative giuliesi, grazie anche ai  punti della panchina, un nome su tutti il diciottenne Gaudiano.
Le due squadre vanno al riposo sul + 3 per Giulianova, ma lì, la luce nuovamente si spegne. Al rientro dagli spogliatoi i ragazzi di coach Gadaleta cambiano passo e la difesa della Globo  naufraga. Perrucci (24 punti con il 67% dal campo)  e Scorrano (19 punti 5/7 da tre) incendiano la retina ospite e dal 38-41 si passa al 56-44 del 28’ minuto, con un parziale di 18 a 3 che indirizza la partita sulla via di Trani. Per la Globo è l’ennesimo incubo da cui è impossibile uscire con 16 punti da recuperare, 64 – 48, nell’ultima frazione di gioco.
L’ultimo periodo inizia con il forcing della Globo che accorcia fino al -6 del 34’ minuto, 66-61, grazie ad una bomba di Sacripante. Ma è soltanto l’ultimo sussulto della squadra di coach Alessandrini che di nuovo non riesce più a difendere i bombardieri pugliesi che mettono fine alla contesa.

06/12/2010 7.57