Calcio a 5. Questa sera il recupero della Daf con l’Augusta

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1798

MONTESILVANO. Impegno questa sera dopo la partita di venerdì.
 

Superato il Putignano nell’anticipo di venerdì, i biancazzurri di Colini sono chiamati a scendere nuovamente in campo questa sera alle 20, al Palaroma, per il recupero della terza giornata di campionato contro l’Augusta. Attualmente i campioni d’Italia, con 10 punti,  occupano il terzo posto in classifica  in condominio con il Kaos Bologna,  appena dietro la Lazio (a quota 12), dunque una vittoria potrebbe consentir loro di raggiungere in vetta la Marca Futsal, eterna rivale della scorsa stagione, e uscita vincente dal confronto di ieri con l’Acqua & Sapone.

I siciliani, arrivati in Abruzzo ieri, e usciti sconfitti per 7-3 dal confronto con i pescaresi della Ponzio Pescara, hanno più che mai bisogno di punti per sbloccare una situazione che li vede relegati al terzultimo posto in classifica, davanti solo al Napoli Vesevo e alle due sarde, Cagliari e Atiesse Quartu.

Per gli abruzzesi sarà ancora assente Calderolli, ancora in stampelle dopo l’operazione al ginocchio, mentre i neroverdi dovranno fare a meno degli infortunati Rocha e Saiotti  e di Vagner Rodrigues, il pivot brasiliano atteso ancora al debutto stagionale.

«Andiamo ad incontrare una squadra simile al Putignano: veloce e tecnica, che ci costringerà a faticare parecchio – ha dichiarato Mister Colini, ex Augusta, come Foglia e Caputo –  Per di più i nostri avversari sono a caccia di punti, per cui prevedo che non sarà affatto un confronto facile».

D’altro canto, lo stesso presidente dell’Augusta, Fabio Vella, dal sito ufficiale della squadra, si è dichiarato fiducioso sugli esiti dell’incontro: «Sulla carta partiamo battuti, ma proprio perché non abbiamo nulla da perdere ritengo che possiamo sorprendere i più blasonati avversari».

08/11/2010 7.34