Andrea Caldarelli vince il test in Ferrari

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2164

MONZA. Ottima prestazione di Andrea Caldarelli nell’ultimo round del Formula 3 Italia disputatosi sul circuito di Monza.

Arrivato in Brianza col terzo posto in classifica, ma con poche speranze di poter infastidire il duo di testa Ramos-Richelmi, il pescarese ha invece sovvertito i pronostici riaprendo il campionato dopo la gara del sabato. Caldarelli ha infatti ottenuto il secondo posto dopo essere partito dalla settima piazza e approfittando del zero in casella punti dei due rivali si è rilanciato.

Nella emozionante gara-2, Caldarelli ha preso la leadership della corsa salvo poi doversi arrendere al recupero degli altri concorrenti, non rischiando inutili contatti che avrebbero compromesso il risultato tanto ambito del terzo posto in classifica generale, che regala la possibilità di provare la Ferrari F.1. Per il pescarese si profila quindi il rientro nell'abitacolo di una monoposto della massima formula dopo aver dovuto abbandonare il sogno inseguito negli scorsi anni per la chiusura del programma Toyota.

«Sono contento di aver conquistato il terzo posto in campionato», ha detto Caldarelli, «ed il test con la Ferrari Formula 1, che era l’obiettivo parziale della stagione. Il titolo era a portata di mano, ma troppi fattori esterni hanno compromesso la regolarità dei miei risultati. Ho comunque dimostrato di essere stato l’unico in grado di vincere tre gare 1, quelle del sabato e con lo schieramento che rispecchia la qualifica e non invece a griglia invertita. Inoltre, ho vinto 15.000 Euro di montepremi relativi alla quantità di punti ottenuti nel fine settimana, nessuno ha eguagliato questo punteggio. Nonostante questo, il titolo non è arrivato, ma non mi rammarico. Il team Prema ha lavorato benissimo per me e sono fiducioso di poter dimostrare tutto il mio potenziale nel test che effettuerò con la Ferrari F1».

 25/10/2010 8.07