Basket. Il Teramo batte il Nereto 81-54

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1538

TERAMO. Non si ferma il cammino del Penta Basket Teramo.

 

 

Battendo il Nereto Basket per 81-54 (24-11, 47-28, 67-41) ha colto la terza vittoria consecutiva in questo inizio di campionato di serie “C Dilettanti”. I biancoverdi del presidente Sannicandro, pur privi di Bartolini e Franchi e con un Ciardelli in campo solo per onor di firma, hanno disputato una gara concentrata e determinata condita dalla straordinaria performance di Mignogna nel tiro pesante, autore di un clamoroso 7/7 dai 6,75 metri.

Dopo il minuto di raccoglimento per ricordare Bruno Ballone, amico ed ex compagno di squadra, scomparso lunedì scorso,  i teramani sono scesi in campo decisi fin da subito a dare una netta impronta alla gara. Pronti e via ed infatti dopo 1'30” si era già sul 9-0 con il “Festival del tiro dalla lunga” aperto da Moretti, Bellini e Mignogna. Time-out della panchina vibratiana ma le  cose non miglioravano tanto che al termine dei primo quarto il vantaggio aumentava fino a 13 punti sul 24-11, grazie alle giocate ancora di Moretti ed dell'ispiratissimo Mignogna. Da parte Neretese era invece solo Simonella (25 punti alla fine) a reggere il peso offensivo, poco supportato dai compagni, in primis D'Alessandro autore di una prestazione opaca.

Dopo 2'20” del secondo quarto il Penta doppiava gli ospiti sul punteggio di 32-16, ma il massimo vantaggio della prima metà gara si toccava a 44” dalla fine quando Mignogna con la sua sesta tripla fissava il punteggio sul 45-26, un +19 bissato anche in chiusura di quarto (47-28).

La partita in pratica finiva lì, con Nereto che non riusciva negli ultimi 20', nonostante i tentativi di un ottimo Simonella, nell'impresa di tornare in gara. Gli ultimi due quarti, fino ad arrivare al 81-54 finale, scorrevano infatti tranquillamente, l'unico sussulto veniva da Mignogna che coronava la sua splendida partita segnando la sua settima tripla.

Adesso per Penta Basket il campionato proseguirà con un doppio turno il trasferta. Il primo contro il Basket Ball Roseto, formazione retrocessa nello scorso campionato e poi ripescata, il secondo contro la Fortitudo Teramo, in quello che è il derby teramano per eccellenza.

 Penta Basket Teramo - Nereto Basket 81-54 (24-11, 47-28, 67-41)
PENTA BASKET TERAMO: Di Curzio 2, Bellini 5, Schiavoni 10, Moretti 16, Caivano 8, Giusti 1, Innamorati, Ciardelli, Di Anastasio 15, Mignogna 25. All. Passacquale.

NERETO BASKET: Gaglioti, Di Domenico, Ramirez 4, Minora 3, D’Ettorre 4, Lattanzi, Camaioni 4, Simonella 15, D’Alessandro 11, Mirti

 

11/10/2010 8.44