Basket. Il Lanciano supera Giulianova 71-68

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4338

  

GIULIANOVA. La Globo Giulianova non riesce a regalare ai propri tifosi la vittoria nell'ultima gara casalinga prima della pausa per le festività natalizie.

I giuliesi sono stati sconfitti infatti nel derby contro la BLS Lanciano con il punteggio di 68-71 (parz 20-24, 38-38, 58-48), al termine di una gara che i giallorossi hanno ben interpretato per 30' di gioco complicandosi poi la vita nell'ultimo quarto, dove hanno subito un parziale di 10-23.

Complice l'assenza di Di Lauro, in panchina per onor di firma, coach Tempera lancia in quintetto Pira con Sacripante, Bigi, Conti e Travaglini a completare lo starting five. L'inizio gara è tutto in favore dei lunghi della Bls Lanciano: Gaeta e Salvatore. Il primo più veloce di Conti ed il secondo più alto e grosso di Travaglini. Gli ospiti partono subito meglio ed una tripla di Scavongelli costringe la panchina giuliese ad un time-out obbligato (5-11 al 4' e 8-13 al 5'). La Globo prova quindi a cambiare gioco, cercando di spingere sull'acceleratore e proprio sull'asse Sacripante-Bigi viene costruito il primo sorpasso sul punteggio di 15-13 al 6'40”. Il sorpasso però dura poco visto che Gaeta (9 punti nel primo quarto) con un paio di belle iniziative personali regala i canestri che portano la BLS in vantaggio in chiusura di prima frazione (20-24 al 10')

Coach Tempera inizia il secondo quarto provando il quintetto basso con Conti da numero 4 atipico. L'esperimento però dura solo due minuti nei quali gli ospiti capitalizzano di più a rimbalzo e allungano sul 23-29. Travaglini, il migliore dei giallorossi, lotta come un leone sotto le plance e a furia di rimbalzi offensivi riporta i suoi sul -1 poco prima che Bigi con una tripla, la prima della sua gara dia il +2 (33-31 al 16'30”) alla Globo. La Bls a quel punto passa a difendere a “zona” e questo le consente di pervenire alla parità (38-38) proprio allo scadere grazie ad un canestro di Scavongelli.

Coach Salomone, al rientro dagli spogliatoi, visto il buon esito in chiusura di secondo quarto, ripropone la “3-2”. La Globo pur girando bene palla impiega un paio di minuti per prendere le misure, poi Conti con quattro punti consecutivi e Pappacena, con una tripla lanciano la Globo sul +6 (47-41 al 25'15”). Nel momento migliore dei giallorossi però la Bls riesce a rientrare sfruttando al meglio un tecnico sanzionato alla panchina giuliese. 5 punti di Scavongelli ed i frentani si riportano sul -1 (47-46 al 26'). La Globo nonostante l'incidente di percorso sembra averne di più e nell'arco di 4' mette a referto un parziale di 11-2, che porta i giallorossi all'ultimo mini-riposo avanti di 10 lunghezze, sul punteggio di 58-48.

Nell'ultimo periodo di gioco però, con tutta l'inerzia a favore, i ragazzi di coach Tempera minuto dopo minuto si spengono. Borromeo segna da due e riporta la Bls ad un solo possesso dai giuliesi (60-57 al 33'45”). Poi è De Nardis che completa il parziale di 2-11 (60-59) che riapre decisamente la gara. Bigi (25 punti per lui ma solo 2/10 da tre) segna 4 punti in fila che riportano la Globo avanti di 3 sul 64-61 al 35'. Il giallorossi sembrano quindi aver ritrovato la fiducia ed invece nell'arco di 3' sbagliano ben 6 tiri liberi consecutivi riaprendo di fatto la gara. La Bls non può far altro che ringraziare: Salvatore pesca la tripla del 64-65, poi Borromeo dà il +3 (64-67 al 39'10”). Bigi si prende un fallo che concretizza dalla lunetta (66-67) ma è ancora una volta Salvatore che stoppa i sogni giallorossi. Il lungo frentano a 18” dalla sirena finale segna il fade-away del 66-69. La Globo sceglie a quel punto di segnare da due (68-69) e far fallo sul possesso successivo della BLS. Scavongelli fa 2/2 dalla linea della carità (68-71) dando il +3 ai suoi. Ci sarebbe ancora tempo per provare la bomba per l'overtime ma nell'ultima azione la Globo muore con la palla in mano facendo tirare Conti dopo la sirena finale.

Prossimo impegno per la Globo Giulianova fuori casa contro il Val di Ceppo

 GLOBO GIULIANOVA - BLS LANCIANO 68-71 (20-24, 38-38, 58-48)

Arbitri: Nania, Regni

 Globo Giulianova: Bigi 25, Travaglini 18, Sacripante 3, Conti 11, Pappacena 6, Iagrosso 3, Di Lauro ne, Pira 2, Di Luca ne, Papa ne. All: Tempera

Bls Lanciano: Savini 5, Scavongelli 17, Borromeo 10, Gaeta 14, Muffa ne, Carosella ne, Ucci 3, De Nardis 6, Pasquini, Salvatore 16. All: Salomone

 12/12/2011 08:46