Basket. Anagni-Chieti 55-63

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4329

  

ANAGNI. La BLS Chieti torna a colpire anche lontano dalle mura amiche, espugnando il parquet della Romana Chimici Anagni con una gara condotta praticamente nella sua interezza, e chiusa con un 55-63 che ben fotografa l’eccezionale prestazione difensiva delle Furie.

Alla palla a due Anagni schiera Santolamazza, Benedusi, Malamov, Pozzi e Corral; per Chieti vanno in campo Diomede, Gialloreto, Raschi, Feliciangeli e Rossi. I primi minuti sono infarciti di palle perse, dopo 5 minuti senza segnare Sorgentone ricorre a Rajola e Martelli, che danno la scossa. In difesa poi i biancorossi non concedono nulla, chiudendo i primi 10’ avanti 9-14.

Una fiammata di Malamov riporta avanti i padroni di casa, ma la BLS risponde con Raschi dopo qualche minuto di smarrimento. In una partita sicuramente non bella, i teatini hanno il merito di tenere a rimbalzo e non innervosirsi per i tanti errori, riuscendo nel finale di tempo a rimpinguare il vantaggio (24-31).

Anagni sembra rientrare in campo con un altro piglio, ma scommettendo sulle cattive percentuali nel tiro da tre la difesa abruzzese tiene a bada ogni tentativo di rimonta. Gialloreto e Feliciangeli danno il primo vantaggio in doppia cifra, che Chieti difende fino agli ultimi secondi, quando una tripla di tabellone di Santolamazza rianima la Romana Chimici: 41-49.

Lo stesso Santolamazza tiene aperto il confronto, Anagni prende fiducia proprio mentre la BLS accusa la fatica, ma quando l’inerzia sembra cambiare Rajola e Feliciangeli mandano a segno due triple di enorme peso, che tagliano le gambe ai laziali. La gestione del finale è impeccabile, tanto che Anagni rinuncia anche al fallo sistematico: alla sirena le Furie possono festeggiare con il nutrito gruppo di tifosi giunti da Chieti il 55-63 che vale la terza vittoria consecutiva, e le conferma in testa alla Division Sud-Est.

 Romana Chimici – BLS Chieti 55-63 (9-14; 24-31; 41-49)

Romana Chimici Anagni: Santolamazza 19, Benedusi 2, Malamov 13, Pozzi 2, Corral 4; Zanelli 4, Vanni 2, Baroncelli 3, Colangelo ne, Ciribeni 6. All. Nunzi.

BLS Chieti: Diomede, Gialloreto 11, Raschi 9, Feliciangeli 17, Rossi 10; Rajola 10, Martelli 2, Ingrosso 2, Di Emidio ne, Porfido 2. All. Sorgentone.

Rimbalzi: Anagni 33 (Corral 10), Chieti 39 (Rossi 17). Assist: Anagni 7 (Ciribeni 3), Chieti 5 (Feliciangeli 2).

 

12/12/2011 08:18