Basket, Vasto distanzia il Popoli 90-53

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2457

VASTO. Le tre di testa (BCC Vasto, Globo Isernia e Martinsicuro) vincono e aumentano il loro vantaggio sulle tre (Atri, Olimpia CB e Campli) che ora seguono staccate di 4 punti.

La decima giornata di campionato poteva creare qualche problema a Globo Isernia e Martinsicuro che, fra le mura amiche, hanno la meglio su Ripalimosani e Olimpia CB, mentre i vastesi al PalaBCC risolvono la pratica Pall. Popoli fin dalle prime battute in una gara controllata in lungo ed in largo con vantaggi che sono cresciuti con l’andare dei minuti fino ad un massimo di +41(84-43) a cinque minuti dalla sirena finale che coach Minora termina con i tre Under 19 (Delle Quadri, Maggio e Salvatorelli) insieme a Ierbs e Bonaiuto. Gli ospiti aprono le marcature con i due punti di De Santis che, fra l’altro, saranno gli unici in tutta la gara prima del primo mini break (11-0) che da la stura ad un andamento controllato senza alcun problema nell’arco dei quaranta minuti. Altro break di 13-0 nella prima metà del secondo parziale porta il vantaggio oltre i 20 punti (+23:37-14) per arrivare al +25 (46-21) e squadre negli spogliatoi per il riposo lungo. Si prosegue così anche nel terzo quarto di gara con gli ospiti che non riescono neanche ad approfittare con i tiri dalla linea della carità mettendone a segno soltanto  6 su 12 mentre le canotte bianco rosse diventano irraggiungibili arrivando al +30(66-36), praticamente mantenuto all’inizio dell’ultima frazione (-29:70-41) nel corso della quale poi supererà i 40 (+41:82-43) che la dicono lunga sullo squilibrio in campo fra due formazioni destinate in zone di classifica diametralmente opposte: BCC Vasto Basket in pianta stabile sulla posizione di vertice, mentre la Pall. Popoli rimane invischiata nella zona bassa della classifica dove ci sono tante formazioni destinate a soffrire fino alla fine. Nell’unico scontro diretto che interessava proprio queste squadre c’è da registrare soltanto la prima vittoria del Blue Basket Roseto che può muovere la classifica incamerando i primi due punti a spese dell’Alba Adriatica che resta, solitaria, ferma al palo con 10 sconfitte su 10 gare giocate. Il prossimo turno vedrà ancora la BCC Vasto fra le mura amiche contro un avversario niente affatto da sottovalutare perché il Campli arriverà intenzionato a fare il colpaccio per scombinare i piani di coach Minora e rompere la triade che oggi la fa da padrona di un campionato che va sempre più spezzandosi fra testa e coda. Mentre le altre due comprimarie avranno senz’altro meno problematiche con il Globo Isernia che giocherà a Popoli con un pronostico chiuso in partenza, mentre il Martinsicuro se la dovrà vedere sul parquet del Ripalimosani intenzionato a recuperare punti per risalire la classifica da una posizione troppo vicina alle zone basse. Guardando un po’ più avanti la BCC va in trasferta, nel turno infrasettimanale (gio 8 dic ore 19.30), a Termoli, poi si rigioca, per la terza domenica consecutiva, al PalaBCC vs il Penta Teramo (dom 11 dic, ore 18).  

 BCC VASTO BASKET      90

PALL. POPOLI                 53

 

VASTO: MARINARO 20(25’), CRESCENZI 14(19’), Toth 14(19’), BONAIUTO 14(28’), Ierbs 8(13’), DUTTO 8(31’), Di Tizio 7(14’), FLORIO 3(26’), De Felice 2(7’), Delli Quadri 0(2’), Maggio 0(7’), Salvatorelli 0(9’).   All. Minora.

 POPOLI: Mancini 16(26’), Zocca 9(18’), DOMENICUCCI E. 8(24’), ELIA 8(33’), Di Stefano 4(5’), Litigante 4(7’), DE SANTIS 2(13’), DOMENICUCCI D. 2(21’), DI MASCIO 0(14’), Martino 0(14’), Di Giacomandrea 0(25’).   All. Cavaliere.

 Arbitri: De Stefano e Barbieri di Campobasso.

Parziali:           1°q 19-12, 2°q 46-21(27-9), 3°q 70-41(24-20), Finale 90-53(20-12).

BCC Vasto      Tiri da 2: 35/59(59%), Tiri da 3: 1/10(10%); Tiri liberi: 17/26(65%), Falli 27.

Popoli              Tiri da 2: 16/38(42%), Tiri da 3: 2/20(10%); Tiri liberi: 15/27(56%), Falli 20.

 

28/11/2011 09:31