Basket. Carichieti – Pescara 72-65

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1049


La CariChieti si aggiudica Gara1 del derby di semifinale superando il Pescara al termine di un match equilibrato. Strepitosa cornice di pubblico al PalaCus2 di Santa Filomena: circa 1500 spettatori con oltre 1100 paganti, record di presenze e di incasso per il sodalizio biancorosso, un pubblico non comune in queste categorie. Inizio scoppiettante della CariChieti con 7 punti consecutivi di Giovanni Montuori.
Pescara controlla e rientra in partita chiudendo all'intervallo in vantaggio di 2 lunghezze (36-38). L'avvio di terzo quarto sorride alla formazione di Enzo Romano che allunga grazie alle triple di Mariani e Macaro: il capitano biancorosso mette il sigillo sulla sua prova difendendo alla grande sul miglior marcatore del torneo di C1, l'ex Claudio Capone. Chieti nel corso dell'ultima frazione raggiunge anche il massimo vantaggio di 8 punti (69-61) e chiude l'incontro gestendo, seppur con qualche difficoltà, lo scarto acquisito. Grandissima prestazione "all around" del capitano biancorosso Max Macaro; perfetto nell'area pitturata Francesco Gori, insieme ad un preziosissimo Giovanni Angelucci.
«Una grandissima festa per un pubblico meraviglioso» queste le prime parole del Responsabile Marketing Giorgio Alba. «Sapevamo di dover far fronte ad un'affluenza fuori dal comune ma la nostra macchina organizzativa, con l'aiuto delle forze dell'ordine, ha retto a dovere. La nostra società ha predisposto un proprio servizio d'ordine con l'utilizzo di stewart e guardie giurate per garantire la massima sicurezza a tutti. Il bilancio» continua Alba «oltre al risultato del campo, è positivo, davvero una bella prova di efficienza per la nostra organizzazione».
Gara 2 è in programma giovedì alle ore 21 a Pescara. I tifosi biancorossi potranno acquistare il biglietto in prevendita presso "Atelier della Cornice" in Viale Europa.
CARICHIETI: Montuori 13, Gialloreto 2, Rhodes, Leombroni ne, Angelucci 12, Macaro 11, Mariani 11, Gori 17, Cinalli ne, Vasile 6. Coach: Romano.
PESCARA: Terrana, Scavongelli 1, Peretti 7, Liberatori 16, Capone 13, Febo 2, Mirrione 15, Peruzzo 10, Comignani 2, Ramoni ne. Coach: Di Bonaventura.
Arbitri: Soavi di Casalecchio di Reno e Giancecchi della Repubblica di San Marino. Parziali: 17-13, 36-38, 54-50, 72-65. Cinque falli: Peruzzo e Gori. Note: Pala Santa Filomena tutto esaurito, 1500 spettatori.
14/05/2007 13.19