Ivan Fanelli bissa, Luca Ascani vince il Giro D’Abruzzo

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1134




Bis di Ivan Fanelli al Giro d'Abruzzo Open.
Il pugliese del team Cinelli-Endeka si è aggiudicato in volata la quarta ed utima tappa della corsa a tappe abruzzese, la Sant'Egidio alla Vibrata-Sant'Egidio alla Vibrata di 134 km.
La vittoria finale del Giro d'Abruzzo è andata al marchigiano Luca Ascani (Aurum Hotels) che ha preceduto di 16” in classifica generale Ivan Fanelli.
La prima azione della corsa si è registrta dopo pochi chilometri. Si avvantaggiano in otto: Stefano Usai (Uc Palazzago), Luca Gasparini (Sc Pagnoncelli), Marco Cattaneo (Sc Pagnoncelli), Norena Carlos Quintero (Gs Futura Team), Marco Stefani (Maltini Lampadari), Alessandro Donati e Aurelien Passeron (Acqua&Sapone-Caffè Mokambo) e Jorg Jasche (Tinkoff Credit System). I fuggitivi guadagnano un vantaggio massimo di 2' e 30” sul gruppo di Ascani piltato dalle formazioni Aurum Hotel, Team Cinelli Endeka e Amore&Vita. Nelle prime posizioni c'è anche il cremasco Ivan Quaranta. Sul primo gran premio della montagna, posto in località Civitella del Tronto (km 45 di gara), passano nell'ordine Passeron, Donati e Cattaneo. Il vantaggio dei fuggitivi continua a scendere e al gran premio della montagna di Ancarano – vinto da Marco Cattaneo su Norena Quintero – le lancette del cronometro si fermano sul minuto di ritardo. Al traguardo mancano 15 km. All'ultimo giro (8 km alla conclusione) il gruppo riesce a riagguantare il drappello dei fuggitivi. La velocità è alta. Lo sprint finale è vinto da Ivan Fanelli che precede nell'ordine l'ucraino Yury Metlhuschenko e il pescarese Davide D'Angelo, anche oggi piazzato.

«E' stata una vittoria importante – commenta a fine gara Ivan Fanelli -. E' stata una volata perfetta: ai duecento metri sono uscito sulla sinistra e ho vinto nettamente. Termino questo Giro d'Abruzzo con una condizione favolosa».
«E' la mia prima corsa a tappe che vinco da professionista – commenta Luca Ascani -. Sono felice e anche oggi la squadra è stata perfetta; siamo partiti velocissimi, e solo nel finale siamo riusciti a recuperare il ritardo che avevamo sui fuggitivi. Ora punto al Giro del Trentino».

ORDINE D'ARRIVO IV TAPPA.
1) Ivan Fanelli (Team Cinelli-Endeka) copre i km 129 in 2h 54' e 48” alla media oraria 44,279.
2) Yuriy Metlushenko (Mapamap Bant Profi), st;
3) Davide D'Angelo (Sc Monturano), st;
4) Baleriy Dmitriyev (Nazionale Kazakhistan), st;
5) Olekasandr Surutkovych (Aran Cucine-Bls-Cantina Tollo).

CLASSIFICA FINALE GIRO D'ABRUZZO.
1) Luca Ascani (Aurum Hotels) copre i 614 km in 14h 09' 01” alla media oraria di 43,391.
2) Ivan Fanelli (Team Cinelli-Endeka) a 16”;
3) Davide Tortella (Unidelta Bottoli), a 16”;
4) Luca Barla (Uc Bergamasca), a 18”;
5) Manuele Spadi (Cercamica Flaminia), a 18”.

LE MAGLIE DEL GIRO D'ABRUZZO.
Classifica generale (maglia gialla): Luca Ascani (Aurum Hotel);
classifica a punti (maglia fucsia): Ivan Fanelli (Team Cinelli-Endeka);
classifica gran premio della montagna (maglia verde): Arango Perez (Universal Caffè-Ecopetrol);
classifica generale giovani (maglia bianca): Luca Barla (Uc Bergamasca).

23/04/2007 7.42