America's Cup, sabato la "Boat Parade"

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

761

VALENCIA. Sabato 14 aprile il Port America's Cup di Valencia farà da sfondo all'attesa parata di barche che inaugurerà ufficialmente la 32ma America's Cup, segnando il ritorno della Coppa in Europa dopo 156 anni.
La ‘Boat Parade' è ormai una tradizione che, sin dal primo Louis Vuitton Act di Marsiglia 2004, si è rivelata un successo: 12 scafi di Coppa che sfilano accompagnati da musica e luci, sono uno spettacolo indimenticabile.
La parata si svolgerà lungo il canale che collega il mare con il Port AC e sarà aperta al pubblico. Alle ore 21.30 le barche cominceranno a sfilare passando davanti a quattro gigantesche sculture alte 50 metri, che rappresentano i quattro elementi: acqua (il mare), aria (il vento che spinge le barche), terra (simboleggia il carattere universale della 32ma America's Cup, l'edizione più internazionale nella storia dell'evento) e fuoco (che simboleggia la passione e la tensione del duello).
Per primi sfileranno gli 11 challenger mentre Alinghi, il team chiamato a difendere il trofeo, sarà l'ultimo ad apparire e porterà sulla prua l'America's Cup. Le barche saranno accompagnate da musica, luci e giochi pirotecnici – appositamente studiati per ogni paese rappresentato dai team - che creeranno un'atmosfera molto suggestiva all'interno dell'Americas' Cup Park.
La durata prevista è di 45 minuti circa.
Due giorni più tardi, il 16 aprile, inizierà la Louis Vuitton Cup. Il vincitore delle regate di selezione challenger avrà il diritto di affrontare il Defender Alinghi nel 32mo match di Coppa che inizierà il 23 di giugno.

11/04/2007 10.31