Calcio a 5. Attesa per il derby tra Ponzio Pescara e Icoper Montesilvano

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1066



Settimana intensa, quella attuale per la Ponzio Pescara. Di certo, se il buongiorno si vede dal mattino, ci sarà da divertirsi. Ma andiamo con ordine. Martedì a Cesena prestazione da incorniciare per i ragazzi di Marzuoli. Vittoria netta, convincente, con l'unico neo, la falsa partenza iniziale che ha permesso al Romagna calcio a 5 di portarsi in vantaggio.
Ma da lì in poi è stato un monologo della Ponzio, come al solito micidiale in fase offensiva con un Manzali de-luxe, ma altrettanto efficace nel suo fortino difensivo dove un monumentale Puzzi ha “ripulito” l'area senza soluzione di continuità. Tre punti fondamentali per il prosieguo del campionato che consentono al team del presidente D'Angelantonio di giocarsi tutte le carte per la salvezza diretta, con avversario numero uno il Reggio Calabria, che a sorpresa ha impattato sul campo della Icoper Montesilvano.
Le buone notizie sono continuate mercoledì con la squadra under 21 impegnata nei 32esimi di finale della fase nazionale. Vittoria anche qui nello scontro in trasferta contro lo Chaminade Campobasso, con il punteggio di 6-4. Sugli scudi Bonsignore autore di una tripletta, Ciofani, per lui doppietta, e Stefan autore di una segnatura. Ritorno previsto per l'11 Aprile (PalaRigopiano ore 16.00), in pratica un posticipo, concesso dalla Divisione in quanto il 2-3-4 Aprile a Terni l'under 21 pescarese sarà impegnata nelle Final Eight di Coppa Italia.
Clou della settimana, sabato, quando alle ore 19.00 andrà in scena per il massimo campionato nazionale, il derby tra la Ponzio e l'Icoper Montesilvano.
Partita che con ogni probabilità farà registrare il tutto esaurito al PalaRigopiano (ingresso gratuito). In campo di sicuro non mancheranno le motivazioni per la Ponzio Pescara in piena spinta per il raggiungimento dell'obiettivo salvezza e con nell'organico la presenza di 4 ex “Icoperiani” che rispondono al nome del portiere Scordella, dei due fratelli Ayala e di Velazquez. Gabriel Ayala dopo il turno di stop per squalifica tornerà a disposizione. Qualche dubbio sulla presenza di Gilmar “Cao” Pelentir che nella trasferta di Cesena si è procurato una distorsione alla caviglia. Intanto la Divisione calcio a 5 ha comunicato le gare che saranno trasmesse da RaiSport Satellite nelle ultime due giornate di campionato: presenza fissa per la Ponzio che avrà le telecamere di RaiSport sia nella trasferta di Terni, che nell'ultimo incontro casalingo, contro il Reggio Calabria, sfida che con ogni probabilità, decreterà l'immediato futuro agonistico delle due formazioni.
30/03/2007 10.33