Pallavolo. La Framasil sfida il Salento Taviano al Pala Mercatone Uno

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

767

La Framasil si prepara alla sua penultima apparizione casalinga della regular season, nella quale dovrà affrontare il Salento d'amare Taviano.
Appuntamento stasera, domenica ore 18.
Entrambe le squadre puntano a conquistare l'intera posta in palio, per raggiungere il medesimo obiettivo, quello dei play-off. I padroni di casa per tagliare questo traguardo devono consolidare la propria posizione, mentre gli ospiti, per entrare nelle prime sette, dovranno far risultato per scavalcare la Tiscali Cagliari.
Sarà pertanto una partita molto difficile per i gialloblu, che se la dovranno vedere con il miglior realizzatore del torneo, il tedesco Marco Liefke, leader della graduatoria con i suoi 513 punti, innescato dalla classe cristallina di Michele De Giorgi in regia, già vincitore del campionato l'anno scorso nelle fila del Taranto. Gli ospiti hanno poi annunciato nelle ultime ore l'acquisto di un nuovo martello, l'olandese Wouter Stoltz, che va a rinforzare ulteriormente il Taviano.
Per gli uomini di Fracascia si preannuncia una autentica battaglia al Pala Mercatone Uno, nella quale il tecnico potrà disporre però di tutti gli effettivi, allenatisi con intensità durante la settimana per aver ragione di una compagine coriacea, che non molla mai, come dimostrano il 14 tie-break disputati sinora (maggior numero di tutta la A2).
In merito alle formazioni, il sestetto iniziale del Pineto dovrebbe essere il seguente: Ronaldo in palleggio, Bergamo opposto, al centro Russo e Sborgia, mentre come schiacciatori/ricevitori dovrebbero agire Zago e Baldasseroni. Cacchiarelli sarà il libero. Con questi uomini e con i componenti della panchina (spesso determinanti con il loro ingresso a partita in corso) Fracascia cercherà di dare un "dispiacere" al suo vecchio compagno di beach volley Roberto Masciarelli, con il quale ha vinto un campionato italiano nel 1995.
A dirigere l'incontro Framasil Pineto - Salento d'amare Taviano saranno gli arbitri Longo di Grosseto e Gini di Cagliari.

18/03/2007 9.11