Basket. Il Siviglia Teramo ritorna a giocare in casa: arriva il Siena

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1019

TERAMO. Il Campionato di Serie A TIM è giunto al ventiduesimo turno e propone, per il Siviglia Wear Teramo, il ritorno davanti al pubblico amico del PalaScapriano, dopo quasi un mese di esilio dall'ultimo match casalingo disputato con la capolista Montepaschi Siena.
Ospite dei biancorossi, domenica 11 marzo, con “palla a due” fissata per l'orario consueto delle 18.15, sarà l'Angelico Biella di coach Luca Bechi e del suo vice Massimo Cancellieri, ex protagonista, da assistano coach, delle due promozioni della società teramana, dalla B1 alla Serie A.
I piemontesi, assestatisi in una posizione di classifica tranquilla (dopo due vittorie consecutive), che dà adito anche a più di una speranza di rientrare nel giro play-off, contano sul rientro del talento Reece Gaines e dell'altro ex di valore, Jamel Thomas, tornato a Biella da poco, ma subito brillantemente reinseritosi.
Team pericoloso, autore di alcune clamorose rimonte (vedi Cantù e Bologna sponda Fortitudo) comprese nei ben 4 blitz esterni nella stagione corrente, vive un momento positivo e si presenta al completo, anche se capitan Frosini lamenta qualche noia muscolare.
Il Siviglia Wear Teramo, d'altro canto, non può più permettersi il lusso di perdere punti per strada, vista la classifica e potrà anche contare sul prezioso appoggio fornito dal caloroso pubblico di casa, per tornare a vincere e a festeggiare insieme, dopo un periodo non proprio fortunato a livello di risultati, nonostante le prestazioni del team biancorosso siano sempre state all'altezza della situazione.
Coach Bianchi, dopo una settimana proficua di allenamenti, potrà disporre del roster al completo, per poter affrontare al meglio il difficile incontro.
Questo il suo parere, sulla partita con l'Angelico: «Si tratta di una gara per noi fondamentale, in cui abbiamo assoluto bisogno dei due punti. Dobbiamo avere la consapevolezza che la partita dura quaranta minuti, senza lasciarsi prendere da tensione o frenesia, sapendo che ci troveremo di fronte una squadra che non molla mai, che ha un bilancio molto positivo in trasferta, capace di piazzare break in qualsiasi momento della contesa, che dispone di talento sia negli esterni che nei giocatori interni, potendo altresì contare sul rientro di Gaines e sul reinserimento di Thomas, che cercheremo di limitare, ben sapendo che, se in giornata, è un giocatore difficile da marcare e che ha un bilancio molto positivo in trasferta.
Noi dovremo mettere in campo una buona difesa, aggressiva e con una continuità di concentrazione per tutto l'arco del match».

Tre saranno gli ex dell'incontro. Uno è Walter Santarossa (sponda Teramo) e ben due militano nelle fila della compagine biellese, come ricordato: l'ala Jamel Thomas e il vice allenatore Massimo Cancellieri.
Per quanto concerne i precedenti, leggera prevalenza a favore di Biella, che conduce per quattro vittorie a tre, mentre un girone fa, la gara terminò con il netto (e sinora unico) successo in trasferta di Grundy e compagni (64-84).
Per la gara Siviglia Wear Teramo – Angelico Biella, sono stati designati gli arbitri:
- Enrico SABETTA di Termoli (Cb);
- Dino MASTRANTONI di Cisterna di Latina;
- Piero CRESCENTI di Messina.

L'apertura del botteghino è fissata per le ore 16:30, mentre l'ingresso al Palasport sarà consentito a partire dalle ore 17:15, salvo diversa disposizione delle forze dell'ordine.
Radiocronaca diretta della gara sulle frequenze di RTIN Radio (anche in web www.rtinradio.com )

10/03/2007 8.00