Ciclismo. L’Abruzzo vince ad Almeria

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

854

L'Acqua e Sapone Caffè Mokambo conquista la seconda vittoria stagionale in Spagna, grazie al corridore pugliese Francesco Muraglia che si impone nella Clasica de Almeria. Brillante sesto posto di Andrea Masciarelli.
La gara ha visto una fuga a sessanta chilometri dall'arrivo con un gruppetto di sedici corridori fra cui Muraglia e Masciarelli, poi l'allungo decisivo del vincitore che ha regolato sul traguardo di Almeria, dopo 186 km, tre avversari spagnoli, mentre il gruppo giungeva con un ritardo di quaranta secondi.
Per il corridore nato ad Andria 27 anni fa è la seconda vittoria in carriera dopo la seconda tappa al Giro del Trentino nel 2005. Un successo che premia Muraglia dopo l'impegno costante nella preparazione e tutta la squadra dell'Acqua & Sapone Caffè Mokambo: «Devo ringraziare Andrea Masciarelli, che ha ripreso ogni tentativo di fuga, ha lavorato bene ed è una vittoria che dona morale, per il proseguo, non solo a me ma a tutto il gruppo davvero affiatato. Ho azzeccato la fuga giusta nel finale e sul traguardo sono stato bravo a scegliere l'attimo giusto per partire e non ho avuto problemi fulminando miei avversari. Dal 7 all'11 saremo sempre in Spagna in una corsa a tappe molto impegnativa la Vuelta Murcia, nella quale cercheremo di conquistare un'altra vittoria».
La squadra che prenderà parte alla Vuelta Murcia sarà guidata dal ds Bruno Cenghialta e sarà composta da Andriotto, Cavallari, Codol, Garzelli, Andrea Masciarelli, Muraglia e Palumbo.

05/03/2007 8.45